Gariwo: la foresta dei Giusti

English version | Cerca nel sito:

Genocidio Cambogia

Lo spettacolo che racconta il genocidio cambogiano

"La Tartaruga Coraggiosa" è uno spettacolo teatrale creato da Meta House per far riflettere i giovani sul genocidio che ha sconvolto la Cambogia tra il 1969 e il 1975. Una rappresentazione pensata con soli due attori e senza scenografia, in modo che possa essere portata in scena nelle classi e nelle zone rurali del Paese.


Giustizia per le vittime dei Khmer Rossi

L'Alta Corte della Cambogia ha confermato le condanne all’ergastolo per Nuon Chea e Khieu Samphan. Un "giorno storico", che ha stabilito anche la nascita di un Giorno nazionale per onorare le vittime e i sopravvissuti dei Khmer Rossi, la creazione di un monumento in onore “di quanti non sono più qui”, l’aggiunta di un nuovo capitolo nei libri di scuola.


Il genocidio in Cambogia, 41 anni dopo

Claire Ly è una straordinaria testimone del genocidio compiuto dai khmer rossi, nel quale ha perso il padre, il marito e i fratelli. È autrice di libri come Tornata dall'inferno e La mangrovia sulle possibilità di riconciliazione ed è onorata come Giusta nel Giardino di Milano. 


Impressioni dopo un viaggio in Cambogia

Il racconto di un viaggio in Cambogia, tra la tendenza a una rimozione collettiva del passato e le ferite di un Paese ancora segnato dal genocidio perpetrato dai Khmer Rossi nel 1975.


Cambogia, 40 anni dopo

Il 17 aprile di quarant’anni fa i Khmer Rossi di Pol Pot entrarono a Phnom Penh, dando inizio al genocidio cambogiano che causò quasi due milioni di vittime. A nove anni dall'insediamento della Corte chiamata a giudicare tali crimini, a che punto è la giustizia internazionale?


Ritrovarsi grazie alla televisione

Un programma televisivo in Cambogia raccoglie gli appelli di chi ancora sta cercando i propri cari dispersi durante il genocidio dei Khmer Rossi, e dal 2010 è riuscito a riunire decine di famiglie.


Kmer Rossi

i "Grandi Fratelli" del genocidio in Cambogia

Il Genocidio avviene tra il 1975 e il 1978.
La Cambogia è un Paese del Sud-Est Asiatico confinante con il Vietnam. Colonizzato dai Francesi, nel 1953 diventa uno Stato indipendente sotto la guida del principe Norodom Sihanouk, rovesciata nel 1970 da un colpo di Stato del generale Lol Non, appoggiato dagli Stati Uniti. Dopo una dura campagna contro i comunisti e i vietnamiti presenti nel Paese, nel 1975 il potere passa ai Kmer Rossi, un piccolo gruppo di estrazione leninista popolare soprattutto nelle zone rurali del nord, che proclama la Repubblica della Kampucea Democratica.

leggi tutto

Multimedia

L'immagine mancante

di Rithy Panh (2013)

La storia

Dith Pran

giornalista, fotografo e attivista dei diritti umani