English version | Cerca nel sito:

Carta della Memoria - il dibattito

le reazioni dopo la pubblicazione del documento

In occasione della quarta edizione di GariwoNetwork, l'annuale appuntamento con la rete dei Giardini dei Giusti e degli insegnanti che si occupano dei nostri temi, Gariwo ha lanciato la Carta della Memoria, un allegato alla Carta delle responsabilità 2017 (dopo quelli dedicati ad Ambiente, Sport e Social Network).
Un nuovo strumento di Gariwo sull’importanza dello studio di tutti i genocidi, che individua come fondamentale strumento pedagogico una memoria attiva, capace di incentivare comportamenti virtuosi e rendere concreta la sfida del “mai più”. Tale documento mostra la valenza educativa e la responsabilità della Memoria di fronte alle sfide del nostro tempo.

Nei giorni successivi, si è sviluppato un acceso e importante dibattito, di cui vi segnaliamo di seguito alcuni dei contributi più rilevanti: 

Gabriele Nissim, Un nuovo percorso per la memoria

Gadi Luzzatto Voghera, Memoria e memorie

Anna Foa, L'identità dopo la Shoah

Rav. ArbibSulla Carta della Memoria

Massimo FinziAlcune perplessità sulla Carta della Memoria

Rav. Di Segni, Specificità e identità della Shoah, necessario riconoscerle

Gabriele Nissim (in risposta a Rav. Di Segni), La sfida della memoria

Niram Ferretti, La tendenziosità e il rischio

Serena Nepi, Shoah. Il momento della storia e non della memoria

Intervista a Simon Levis Sullam, a cura di Micol De Pas, Memoria. Dialogo su una parola viva

Intervista a Valentina Pisanty, a cura di Micol De Pas, La memoria, ovvero come ti organizzo i ricordi

Viviana Kasam, Memoria e identità

Pietro Calissano, Sulla memoria

Vittorio Pavoncello, La memoria non gioca a carte

Stefano Levi Della Torre, La memoria della Shoà: scontro tra due posizioni

Marcello Flores, La storia e la memoria dei genocidi

Pietro Kuciukian, Il senso della memoria

Anna Ziarkowska e Robert Szuchta, Nozioni e consapevolezza. Gli studenti polacchi e la memoria dell’Olocausto

21 dicembre 2020

Non perderti le storie dei Giusti e della memoria del Bene

Una volta al mese riceverai una selezione a cura della redazione di Gariwo degli articoli ed iniziative più interessanti. Per iscriverti compila i campi sottostanti e clicca su iscrizione.




Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le norme sulla privacy e i termini di servizio di Google.