Gariwo: la foresta dei Giusti

English version | Cerca nel sito:

I Giusti scelgono e fanno la differenza
E tu?

Sceglici per il tuo 5X1000.
Il nostro codice fiscale:
97287220152

Puoi sostenerci anche con una donazione

Il nostro impegno

Da oltre dieci anni Gariwo, la foresta dei Giusti valorizza le azioni e la memoria delle figure esemplari di resistenza morale e di coraggio civile. Organizza seminari, dibattiti, convegni, mostre e spettacoli, costruisce luoghi della memoria in ogni parte del mondo, raccoglie e diffonde attraverso il sito e i social network articoli, documenti, percorsi didattici, riflessioni e approfondimenti.

Il tuo 5x1000 ai Giusti

Ci sono donne e uomini che nei momenti bui della storia hanno rischiato, anche la propria vita, per aiutare i perseguitati. Non vogliamo dimenticare le loro azioni.
Il tuo 5x1000 ai Giusti è un gesto concreto a favore di tutti coloro che hanno cercato e cercano di impedire il crimine di genocidio in ogni parte del mondo, di difendere i diritti umani nelle situazioni estreme.

Perché scegliere Gariwo?

Perché l’obiettivo di Gariwo è la prevenzione dei genocidi attraverso l’educazione dei giovani e il coinvolgimento delle istituzioni europee e internazionali. Con il supporto di un Comitato scientifico e una rete di volontari e sostenitori impegnati nella costruzione dei Giardini dei Giusti, per diffondere il valore della responsabilità personale e della dignità umana.

Come fare

Nel modulo della Dichiarazione dei redditi (730, CUD, Unico) trovi un riquadro per il 5x1000. Firma nel primo riquadro a sinistra "Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale ecc". Riporta sotto la tua firma il nostro codice fiscale: 97287220152.
Grazie a chi ha scelto di destinare il 5X1000 a Gariwo!

Cosa abbiamo fatto, cosa faremo

  • Nel 2003 al Monte Stella di Milano è nato, su proposta di Gariwo, il Giardino dei Giusti di tutto il mondo, dedicato alle figure esemplari di resistenza morale. Abbiamo creato altri luoghi della memoria in Italia e nel mondo. Vogliamo costruirne di nuovi – dopo aver inaugurato quelli di Varsavia (2014), Neve Shalom Wahat al-Salam (2015), Tunisi (2016) – e riprogettare quello di Milano come luogo di incontro e dialogo.
  • Il 10 maggio 2012 il Parlamento europeo ha accolto l'appello di Gariwo per rendere il 6 marzo Giornata europea dei Giusti. Ogni anno in questa data celebriamo il loro esempio in tutta Europa grazie a un rete di sostenitori da allargare al resto del mondo per diffondere i valori della responsabilità, della tolleranza, della solidarietà. Su iniziativa di Gariwo è in discussione al Parlamento italiano la proposta di legge per il riconoscimento del 6 marzo come Giornata dei Giusti dell’umanità.
  • Con educatori, accademici e associazioni sviluppiamo percorsi per le scuole di ogni ordine e grado. Abbiamo creato un kit con un gioco e un fumetto sui Giusti, dvd e materiali di approfondimento divisi in aree tematiche, per una didattica dinamica e innovativa. Puntiamo a distribuire un kit per ogni classe in tutte le scuole italiane e a coinvolgere un numero crescente di studenti nel progetto didattico Adotta un Giusto, di cui fanno parte le visite guidate al Giardino del Monte Stella e un concorso nazionale che premia i migliori elaborati artistici e letterari sui Giusti.
  • Abbiamo realizzato il Giardino Virtuale dei Giusti per ampliare il più possibile la diffusione del loro messaggio, dedicando un albero a tutti coloro che hanno saputo rispondere al richiamo della coscienza con atti di resistenza morale e coraggio civile. L'uso delle nuove tecnologie ci permette di fornire soprattutto ai giovani strumenti di conoscenza per riflettere sulla storia passata e sul presente. Il nostro obiettivo è aumentare il dialogo con gli utenti, aggiornare i documenti a disposizione e costruire nuovi spazi virtuali.
  • Nel corso degli anni abbiamo organizzato incontri con Giusti, testimoni e artisti, convegni, presentazioni di libri, seminari con gli insegnanti. Abbiamo lanciato la Carta delle responsabilità 2017, nata dalla riflessione collettiva proposta da Gariwo con il ciclo di incontri La crisi dell’Europa e i Giusti del nostro tempo, organizzato in collaborazione con il Teatro Franco Parenti. Con questo documento, ispirato a Charta '77, vogliamo riaffermare i valori di pluralità e non violenza contro la cultura dell’odio e del nemico. Ci serve il tuo aiuto per continuare…

Promemoria

Inserisci i tuoi dati per ricevere un sms gratuito e una email con il codice fiscale.

Inserisci il tuo nome Inserisci il tuo cognome Inserisci il tuo indirizzo email Inserisci il tuo numero di cellulare

Non possiamo inviarti il promemoria senza il consenso al trattamento dei tuoi dati personali


Inserisci le parole che vedi nella casella, nello stesso ordine e separate da uno spazio

Il 5x1000 dell'IRPEF è un costo aggiuntivo per il contribuente?
No. Se il contribuente non firma nell'apposito riquadro del 5x1000, questo rimane allo Stato.

Il 5x1000 sostituisce l'8x1000?
No, si possono scegliere entrambi in modo indipendente.

Per informazioni sulle nostre attività e su come sostenerci, scrivi a segreteria@gariwo.net o telefona allo 02 36707648.