Gariwo: la foresta dei Giusti GariwoNetwork

English version | Cerca nel sito:

Il bene possibile. Essere Giusti nel proprio tempo

presentazione al Teatro Franco Parenti

«Santi ed eroi esistono solo nella nostra fantasia, mentre è stimolante scoprire che uomini normali, con gli stessi nostri difetti, sono stati capaci di compiere atti di coraggio in modo sorprendente e inaspettato» 
Gabriele Nissim

Vi aspettiamo lunedì 21 maggio, alle ore 19.30, al Teatro Franco Parenti di Milano, per la presentazione del nuovo libro del presidente di Gariwo, Il bene possibile. Essere Giusti nel proprio tempo (UTET).

Insieme a Gabriele Nissim, interverranno il filosofo Salvatore Natoli e lo psicoanalista Massimo Recalcati. Con letture di Andrée Ruth Shammah, direttrice del Teatro Franco Parenti, e intermezzi musicali a cura del gruppo Klezmorim del Conservatorio di Milano coordinato da Lydia Cevidalli (Samuele Birolini, clarinetto; Marco Falcon, percussioni; Margherita Carbonell, contrabbasso; Paolo Camporesi, fisarmonica).

L’invito all’iniziativa è disponibile nel box approfondimenti
Biglietto TFP cortesia € 3,50 Informazioni e prenotazioni biglietteria@teatrofrancoparenti.it; tel. 0259995206

“Anche nel tempo di oggi - leggiamo ne Il bene possibile - avvertiamo i segnali di un nuovo possibile cambiamento dei valori. A poco a poco di fronte ai complessi problemi della globalizzazione e a tante ineguaglianze mai risolte la gente spinta da partiti populisti ha cominciato a pensare che chiudendosi a riccio nel proprio ego, nella propria nazione e persino nella propria regione si possa trovare la via magica per il miglioramento della propria esistenza. E così, senza accorgercene, è tornata in auge nella politica e nelle relazioni umane la cultura del nemico e la divisione tra noi e loro, tra i buoni e i cattivi.
È in questo vuoto, quando le coscienze cominciano a vacillare e si fa strada l’idea del nemico che può essere escluso, marginalizzato, persino eliminato in nome di un bene superiore, che appaiono gli uomini Giusti.”

Scopri il calendario di tutte le presentazioni del libro di Gabriele Nissim

7 maggio 2018

Non perderti le storie dei Giusti e della memoria del Bene

Una volta al mese riceverai una selezione a cura della redazione di Gariwo degli articoli ed iniziative più interessanti. Per iscriverti compila i campi sottostanti e clicca su iscrizione.




Educazione

la didattica di Wefor al servizio della memoria

Diffondere la conoscenza dei Giusti tra i giovani è tra i principali obiettivi di Gariwo. Il veicolo più efficace è il rapporto con la scuola, attraverso gli insegnanti impegnati a confrontarsi con i problemi contemporanei nella formazione della coscienza civile e morale delle nuove generazioni... La memoria, individuale e collettiva, è un tassello fondamentale nella formazione dei giovani e un potente strumento nelle mani degli educatori: per questo parliamo di memoria educativa nella costruzione dell’identità...
Gariwo ha sviluppato con gli educatori, docenti, accademici, intellettuali e associazioni, sia in Italia che all’estero, uno scambio di esperienze, di informazioni e di elaborazioni, da rendere disponibili a tutti gli operatori della formazione, sotto forma di progetti didattici, riflessioni, relazioni, riferimenti teorici, indicazioni bibliografiche e notizie dal mondo dell’istruzione...
Per indicare i Giusti come punti di riferimento della coscienza europea, con il progetto Wefor abbiamo creato la didattica deGiardini virtuali d’Europa, dove idealmente sono piantati gli alberi per i Giusti dei diversi Paesi; una sezione è interamente dedicata alle scuole, dal titolo significativo YouFor, in cui sono raccolti i materiali per gli insegnanti, i contributi delle classi, gli elaborati e le ricerche degli studenti, oltre a un vasta raccolta di supporti di approfondimento. 

leggi tutto