English version | Cerca nel sito:

Editoriali

Non dimentichiamo Alexander Langer

Simone Zoppellaro, giornalista

25 febbraio 2020


Essere Giusti significa sentirsi responsabili del mondo

Gabriele Nissim, presidente di Gariwo

21 febbraio 2020


Lo spettro di Tobias R.

Simone Zoppellaro, giornalista

20 febbraio 2020


​Di cosa parliamo quando commemoriamo la protesta di Rosenstrasse

Nathan Stoltzfus, storico americano professore di studi sull'Olocausto alla Florida State University

12 febbraio 2020


"È mio dovere dire quello che so"

Valerij Legasov, chimico inorganico sovietico, primo vice direttore del Kurchatov Institute of Atomic Energy, poi capo della commissione che indaga sul disastro di Chernobyl

11 febbraio 2020


Cambiamenti climatici: siamo sul punto di fronteggiare un forte riscaldamento?

Wallace Broecker, scienziato, climatologo e geologo statunitense

11 febbraio 2020


L'inverno tedesco fra Memoria e estrema destra

Simone Zoppellaro, giornalista

10 febbraio 2020


Auschwitz e la cosiddetta liberazione sovietica della Polonia

Norman Davies, professore dell'UNESCO presso la Jagiellonian University

28 gennaio 2020


Per Maria Teresa Grassi

Cristina Miedico, Curatrice del Civico Museo Archeologico e Diffuso di Angera

27 gennaio 2020


Gariwo, la foresta dei Giusti

una onlus al servizio della memoria

L'intento di Gariwo è di accrescere e approfondire la conoscenza e l'interesse verso le figure e le storie dei Giusti, donne e uomini che si sono battuti e si battono in difesa della dignità
Opera dal 1999 ma nasce ufficialmente nel 2001 come Comitato foresta dei Giusti-Gariwo e nel 2009 diventa onlus. È presieduto da Gabriele Nissim. 

Nel 2003 è nato il Giardino dei Giusti di tutto il mondo al Monte Stella di Milano, che dal 2008 è gestito dall'Associazione per il Giardino dei Giusti, di cui Gariwo fa parte con il Comune e l'UCEI.
Nel 2012, accogliendo l'appello di Gariwo, il Parlamento europeo ha istituito la Giornata europea dei Giusti - 6 marzo. Nel 2017 l'Italia è stato il primo Paese a riconoscerla come solennità civile, istituendo la Giornata dei Giusti dell'Umanità.

I nostri contatti