English version | Cerca nel sito:

Editoriali

Dalla Shoah alle foibe, un filo rosso-bruno

Dario Fertilio, giornalista e scrittore

13 febbraio 2017


Tzvetan Todorov, lucido anticonformista

Francesco Matteo Cataluccio

8 febbraio 2017


Non odiare il nemico: la sfida degli uomini Giusti

Gabriele Nissim, presidente di Gariwo

7 febbraio 2017


Dopo i fuochi d'artificio di Trump

Giovanni Cominelli, giornalista

31 gennaio 2017


Da Herat, storia di Giusti del nostro tempo

Barbara Bonura

30 gennaio 2017


​Trump, l’attacco in Québec e la Shoah

Simone Zoppellaro, giornalista

30 gennaio 2017


La ricerca di nuovi Giusti continua

Victoria Bagdassarian – Ambasciatrice della Repubblica d’Armenia

30 gennaio 2017


I Giusti, ieri e oggi

Giorgio Mortara, vicepresidente UCEI

30 gennaio 2017


Una legge per ricordare il bene

On. Marina Sereni, Vice Presidente della Camera dei deputati

26 gennaio 2017


Gariwo, la foresta dei Giusti

una onlus al servizio della memoria

L'intento di Gariwo è di accrescere e approfondire la conoscenza e l'interesse verso le figure e le storie dei Giusti, donne e uomini che si sono battuti e si battono in difesa della dignità
Opera dal 1999 ma nasce ufficialmente nel 2001 come Comitato foresta dei Giusti-Gariwo e nel 2009 diventa onlus. È presieduto da Gabriele Nissim. 

Nel 2003 è nato il Giardino dei Giusti di tutto il mondo al Monte Stella di Milano, che dal 2008 è gestito dall'Associazione per il Giardino dei Giusti, di cui Gariwo fa parte con il Comune e l'UCEI.
Nel 2012, accogliendo l'appello di Gariwo, il Parlamento europeo ha istituito la Giornata europea dei Giusti - 6 marzo. Nel 2017 l'Italia è stato il primo Paese a riconoscerla come solennità civile, istituendo la Giornata dei Giusti dell'Umanità.

I nostri contatti