English version | Cerca nel sito:

Editoriali

Gli Stati Uniti riconoscono il genocidio armeno

Simone Zoppellaro, giornalista

30 ottobre 2019


Hazal Koyuncuer al Memoriale della Shoah di Milano

Hazal Koyuncuer, rappresentante della Comunità curda milanese

28 ottobre 2019


L’impronta della dittatura. Che accade in Cile?

Pietro Barbetta, direttore del Centro Milanese di Terapia della Famiglia

21 ottobre 2019


Lo sguardo di Olga Tokarczuk

Francesco M. Cataluccio, saggista e scrittore

15 ottobre 2019


Gli aerei servono per bombardare

Francesco M. Cataluccio, saggista e scrittore

14 ottobre 2019


I Curdi, la Siria e l’Europa: ieri come oggi

Pietro Kuciukian, Console onorario d'Armenia in Italia e co-fondatore di Gariwo

14 ottobre 2019


Halle e le radici dell’odio

Simone Zoppellaro, giornalista

10 ottobre 2019


​Come si permette un possibile massacro

Simone Zoppellaro, giornalista

9 ottobre 2019


Con Panetta al Giardino dei Giusti

Marco Marchei, atleta e giornalista

9 ottobre 2019


Lampedusa

Gabriele Nissim, presidente di Gariwo

3 ottobre 2019


Gariwo, la foresta dei Giusti

una onlus al servizio della memoria

L'intento di Gariwo è di accrescere e approfondire la conoscenza e l'interesse verso le figure e le storie dei Giusti, donne e uomini che si sono battuti e si battono in difesa della dignità
Opera dal 1999 ma nasce ufficialmente nel 2001 come Comitato foresta dei Giusti-Gariwo e nel 2009 diventa onlus. È presieduto da Gabriele Nissim. 

Nel 2003 è nato il Giardino dei Giusti di tutto il mondo al Monte Stella di Milano, che dal 2008 è gestito dall'Associazione per il Giardino dei Giusti, di cui Gariwo fa parte con il Comune e l'UCEI.
Nel 2012, accogliendo l'appello di Gariwo, il Parlamento europeo ha istituito la Giornata europea dei Giusti - 6 marzo. Nel 2017 l'Italia è stato il primo Paese a riconoscerla come solennità civile, istituendo la Giornata dei Giusti dell'Umanità.

I nostri contatti