English version | Cerca nel sito:

Editoriali

Il pensiero pericoloso di Viktor Orban

Gabriele Nissim, presidente di Gariwo

3 maggio 2019


Vegliare, proteggere

di Craig Palmer, antropologo

30 aprile 2019


Ricordo di Karol Modzelewski

Francesco M.Cataluccio, saggista e scrittore

30 aprile 2019


Sul riconoscimento del genocidio armeno

Pietro Kuciukian, Console onorario d'Armenia in Italia e Cofondatore di Gariwo

17 aprile 2019


25esima Giornata della memoria del genocidio dei Tutsi

Françoise Kankindi, presidente Bene Rwanda

7 aprile 2019


I Giusti del Rwanda

Eugène Muhire Rwigilira, sopravvissuto al genocidio in Rwanda

18 marzo 2019


"Esiste un legame tra deforestazione, governo del territorio e pace"

Rahab Mwatha, the Green Belt Movement International – Europa

18 marzo 2019


Istvan Bibo, genio etico dalla parte degli indifesi

Istvan Bibo e Julia Vasarhelyi

18 marzo 2019


Omaggio a Simone Veil

Cyrille Rogeau, Console generale di Francia

18 marzo 2019


Ricordare e testimoniare il bene

Bovannrith Tho Nguon

18 marzo 2019


Gariwo, la foresta dei Giusti

una onlus al servizio della memoria

L'intento di Gariwo è di accrescere e approfondire la conoscenza e l'interesse verso le figure e le storie dei Giusti, donne e uomini che si sono battuti e si battono in difesa della dignità
Opera dal 1999 ma nasce ufficialmente nel 2001 come Comitato foresta dei Giusti-Gariwo e nel 2009 diventa onlus. È presieduto da Gabriele Nissim. 

Nel 2003 è nato il Giardino dei Giusti di tutto il mondo al Monte Stella di Milano, che dal 2008 è gestito dall'Associazione per il Giardino dei Giusti, di cui Gariwo fa parte con il Comune e l'UCEI.
Nel 2012, accogliendo l'appello di Gariwo, il Parlamento europeo ha istituito la Giornata europea dei Giusti - 6 marzo. Nel 2017 l'Italia è stato il primo Paese a riconoscerla come solennità civile, istituendo la Giornata dei Giusti dell'Umanità.

I nostri contatti