English version | Cerca nel sito:

Editoriali

La battaglia di Rania

Antonio Ferrari, editorialista del "Corriere della Sera"

29 novembre 2010


Russia: si muore di giornalismo

Francesco Bigazzi, giornalista

17 novembre 2010


Dare un nome alle vittime del Comunismo: la missione di Anatolij Razumov

Francesco Bigazzi, giornalista

15 novembre 2010


Contro il negazionismo non per legge ma con una battaglia culturale

Stefano Levi Della Torre, accademico, pittore e saggista

2 novembre 2010


Una ricerca scientifica sul bene

Liliana Picciotto, storica e responsabile di ricerca presso la Fondazione CDEC

22 ottobre 2010


La felicità di Vaclav Havel per il Nobel a Liu Xiaobo

Gabriele Nissim, Presidente Gariwo - la foresta dei Giusti

14 ottobre 2010


I “Giusti” in Medio Oriente per costruire una pace dal basso

Janiki Cingoli, direttore del Centro Italiano per la Pace in Medio Oriente

12 ottobre 2010


Il diritto di amare liberamente

Gabriele Nissim, Presidente Gariwo - la Foresta dei Giusti

7 ottobre 2010


"Giardini virtuali dei Giusti d’Europa”: la speranza sfida la realtà

Ulianova Radice, curatrice del progetto WE FOR

27 settembre 2010


“Signore e signori, il 4 giugno 1989 in Polonia è finito il comunismo”

Annalia Guglielmi, collaboratrice di Gariwo ed esperta di Europa dell'Est

29 maggio 2010


Gariwo, la foresta dei Giusti

una onlus al servizio della memoria

L'intento di Gariwo è di accrescere e approfondire la conoscenza e l'interesse verso le figure e le storie dei Giusti, donne e uomini che si sono battuti e si battono in difesa della dignità
Opera dal 1999 ma nasce ufficialmente nel 2001 come Comitato foresta dei Giusti-Gariwo e nel 2009 diventa onlus. È presieduto da Gabriele Nissim. 

Nel 2003 è nato il Giardino dei Giusti di tutto il mondo al Monte Stella di Milano, che dal 2008 è gestito dall'Associazione per il Giardino dei Giusti, di cui Gariwo fa parte con il Comune e l'UCEI.
Nel 2012, accogliendo l'appello di Gariwo, il Parlamento europeo ha istituito la Giornata europea dei Giusti - 6 marzo. Nel 2017 l'Italia è stato il primo Paese a riconoscerla come solennità civile, istituendo la Giornata dei Giusti dell'Umanità.

I nostri contatti