English version | Cerca nel sito:

Editoriali

“Signore e signori, il 4 giugno 1989 in Polonia è finito il comunismo”

Annalia Guglielmi, collaboratrice di Gariwo ed esperta di Europa dell'Est

29 maggio 2010


Novantacinquesimo anniversario del genocidio armeno

Pietro Kuciukian, console onorario d’Armenia in Italia

24 aprile 2010


Katyn

Annalia Guglielmi, collaboratrice di Gariwo ed esperta di Europa dell'Est

13 aprile 2010


Neda

Vittorio Emanuele Parsi, docente di Relazioni internazionali dell'Università Cattolica di Milano

6 aprile 2010


Guelfo Zamboni

Antonio Ferrari, editorialista del "Corriere della Sera"

10 febbraio 2010


Una memoria responsabile

Gabriele Nissim, Presidente Gariwo - la Foresta dei Giusti

14 gennaio 2010


Marek Edelman, eroe del Ghetto

Francesco M. Cataluccio, saggista e scrittore

4 ottobre 2009


La forza morale delle donne fa paura ai dittatori

Ulianova Radice, cofondatrice di Gariwo, la foresta dei Giusti

10 settembre 2009


Ero a Varsavia quando l'hanno ucciso

Annalia Guglielmi, collaboratrice di Gariwo ed esperta di Europa dell'Est

10 luglio 2009


Gariwo, la foresta dei Giusti

una onlus al servizio della memoria

L'intento di Gariwo è di accrescere e approfondire la conoscenza e l'interesse verso le figure e le storie dei Giusti, donne e uomini che si sono battuti e si battono in difesa della dignità
Opera dal 1999 ma nasce ufficialmente nel 2001 come Comitato foresta dei Giusti-Gariwo e nel 2009 diventa onlus. È presieduto da Gabriele Nissim. 

Nel 2003 è nato il Giardino dei Giusti di tutto il mondo al Monte Stella di Milano, che dal 2008 è gestito dall'Associazione per il Giardino dei Giusti, di cui Gariwo fa parte con il Comune e l'UCEI.
Nel 2012, accogliendo l'appello di Gariwo, il Parlamento europeo ha istituito la Giornata europea dei Giusti - 6 marzo. Nel 2017 l'Italia è stato il primo Paese a riconoscerla come solennità civile, istituendo la Giornata dei Giusti dell'Umanità.

I nostri contatti