English version | Cerca nel sito:

Editoriali

La "sindemia" e il ruolo dei Giusti

Giorgio Mortara, vicepresidente UCEI

5 marzo 2021


Essere Giusti: da Gino Bartali al Mar Mediterraneo

Luigi Manconi, politico, sociologo, Coordinatore Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali

3 marzo 2021


Shoah e migrazioni forzate. Percorsi di studio per la scuola e le organizzazioni dei migranti

Antonia Grasselli, Coordinatrice Accordo di Rete "Storia e Memoria" e curatrice di progetti di didattica interculturale di storia

16 febbraio 2021


Sull’eterno ritorno del nazionalismo

Francesco Tava, filosofo

16 febbraio 2021


Unicità e comparabilità della Shoah

Francesco M. Cataluccio, saggista e scrittore

9 febbraio 2021


Non ho nemici - Dichiarazione finale

Liu Xiaobo, Premio Nobel per la pace 2010

3 febbraio 2021


Germania: 25 anni della Giornata della Memoria

Simone Zoppellaro, giornalista

29 gennaio 2021


Gariwo, la foresta dei Giusti

una onlus al servizio della memoria

L'intento di Gariwo è di accrescere e approfondire la conoscenza e l'interesse verso le figure e le storie dei Giusti, donne e uomini che si sono battuti e si battono in difesa della dignità
Opera dal 1999 ma nasce ufficialmente nel 2001 come Comitato foresta dei Giusti-Gariwo e nel 2009 diventa onlus. Nel 2020 si trasforma in Fondazione.
È presieduta da Gabriele Nissim. 

Nel 2003 è nato il Giardino dei Giusti di tutto il mondo al Monte Stella di Milano, che dal 2008 è gestito dall'Associazione per il Giardino dei Giusti, di cui Gariwo fa parte con il Comune e l'UCEI.
Nel 2012, accogliendo l'appello di Gariwo, il Parlamento europeo ha istituito la Giornata europea dei Giusti - 6 marzo. Nel 2017 l'Italia è stato il primo Paese a riconoscerla come solennità civile, istituendo la Giornata dei Giusti dell'Umanità.

I nostri contatti