English version | Cerca nel sito:

Editoriali

Khaled al-Asaad, un sacrificio contro la barbarie

Janiki Cingoli, Direttore CIPMO

13 novembre 2015


​Khaled Asaad e i gesti che cambiano la nostra vita

Gabriele Nissim, presidente di Gariwo

11 novembre 2015


​Con Assad o con l’Isis ? La terribile scelta

Gabriele Nissim, presidente di Gariwo

6 novembre 2015


La "mia" Palmira

Maria Teresa Grassi, Università degli Studi di Milano - Direttore della Missione Archeologica Italo Siriana di Palmira Pal.M.A.I.S.

2 novembre 2015


​Distruzioni antiche e moderne

Davide Ciafaloni, Dottore di Ricerca in Archeologia Orientale

2 novembre 2015


​Il lascito di Rabin, vent’anni dopo

Gabriele Eschenazi, giornalista

2 novembre 2015


Pensare la pluralità di fronte ai muri dell'odio

Gabriele Nissim, presidente di Gariwo

30 ottobre 2015


Costruire un mostro per avere ragione

Gabriele Nissim, presidente di Gariwo

7 ottobre 2015


​La distruzione del patrimonio archeologico è un crimine di guerra

Gabriella Brusa-Zappellini, Associazione Lombarda Archeologica

28 settembre 2015


Prima i cani, poi gli armeni

Gabriele Nissim, presidente di Gariwo

25 settembre 2015


Gariwo, la foresta dei Giusti

una onlus al servizio della memoria

L'intento di Gariwo è di accrescere e approfondire la conoscenza e l'interesse verso le figure e le storie dei Giusti, donne e uomini che si sono battuti e si battono in difesa della dignità
Opera dal 1999 ma nasce ufficialmente nel 2001 come Comitato foresta dei Giusti-Gariwo e nel 2009 diventa onlus. Nel 2020 si trasforma in Fondazione.
È presieduta da Gabriele Nissim. 

Nel 2003 è nato il Giardino dei Giusti di tutto il mondo al Monte Stella di Milano, che dal 2008 è gestito dall'Associazione per il Giardino dei Giusti, di cui Gariwo fa parte con il Comune e l'UCEI.
Nel 2012, accogliendo l'appello di Gariwo, il Parlamento europeo ha istituito la Giornata europea dei Giusti - 6 marzo. Nel 2017 l'Italia è stato il primo Paese a riconoscerla come solennità civile, istituendo la Giornata dei Giusti dell'Umanità.

I nostri contatti