English version | Cerca nel sito:

Editoriali

Se il Giorno della Memoria non è più condiviso

Gabriele Nissim, presidente di Gariwo

25 gennaio 2019


Istvan Bibo, testimone della zona grigia


Gabriele Nissim, presidente di Gariwo

17 gennaio 2019


Creare Giardini dei Giusti senza colore politico

Craig T. Palmer, antropologo

14 gennaio 2019


Riflessioni per il 2019

Gabriele Nissim, presidente di Gariwo

19 dicembre 2018


Ritrovare l'Europa

Francesco M. Cataluccio, saggista e scrittore

29 novembre 2018


Essere giusti con se stessi e con gli altri

Pietro Barbetta, direttore del Centro Milanese di Terapia della Famiglia

29 novembre 2018


Il messaggio dei Giusti

Gabriele Nissim, presidente di Gariwo

29 novembre 2018


Europa e diritti umani

Marcello Flores, storico

29 novembre 2018


George Soros: Il percorso di un ebreo controcorrente

Gabriele Eschenazi, giornalista e scrittore

20 novembre 2018


Gariwo, la foresta dei Giusti

una onlus al servizio della memoria

L'intento di Gariwo è di accrescere e approfondire la conoscenza e l'interesse verso le figure e le storie dei Giusti, donne e uomini che si sono battuti e si battono in difesa della dignità
Opera dal 1999 ma nasce ufficialmente nel 2001 come Comitato foresta dei Giusti-Gariwo e nel 2009 diventa onlus. È presieduto da Gabriele Nissim. 

Nel 2003 è nato il Giardino dei Giusti di tutto il mondo al Monte Stella di Milano, che dal 2008 è gestito dall'Associazione per il Giardino dei Giusti, di cui Gariwo fa parte con il Comune e l'UCEI.
Nel 2012, accogliendo l'appello di Gariwo, il Parlamento europeo ha istituito la Giornata europea dei Giusti - 6 marzo. Nel 2017 l'Italia è stato il primo Paese a riconoscerla come solennità civile, istituendo la Giornata dei Giusti dell'Umanità.

I nostri contatti