English version | Cerca nel sito:

A scuola di dialogo

A Vercelli Gabriele Nissim e Lassana Bathily

L’Istituto comprensivo “B. Lanino” celebra la Giornata mondiale UNESCO della diversità culturale per il dialogo e lo sviluppo con una giornata insieme a Lassana Bathily e Gabriele Nissim

Per celebrare la Giornata mondiale UNESCO della diversità culturale per il dialogo e lo sviluppo l’Istituto comprensivo “B. Lanino”, in linea con i progetti di cittadinanza già in atto, ha organizzato una serie di eventi dal titolo “A SCUOLA DI DIALOGO”. La manifestazione, patrocinata dal Comune di Vercelli, e realizzata con il contributo di Meeting Art, Gruppo Nuova Sa.Ca e Rotary Club di Vercelli, coinvolgerà sia gli studenti, sia i cittadini che desiderano approfondire i temi del multiculturalismo.

Venerdì 20 maggio, a partire dalle ore 9.00, i ragazzi della scuola secondaria di primo grado “Sandro Pertini” accoglieranno Lassana Bathily, il giovane maliano musulmano che, durante gli attentati di Parigi del gennaio 2015, ha salvato la vita a sei ostaggi ebrei all’interno del supermercato in cui lavorava come commesso.

Sarà l’occasione per confrontarsi con uno dei Giusti a cui, il 7 marzo di quest’anno, la scuola ha dedicato un albero nel Giardino dei Giusti dell’Istituto.

Dopo un pranzo multietnico nel Parco “Lanino”, la giornata proseguirà nel pomeriggio alle ore 17.00 alla Libreria Mondadori di via Cavour. Qui Gabriele Nissim, presidente di GARIWO, presenterà il suo libro “La lettera a Hitler”, edito da Mondadori. A moderare l’incontro sarà Paolo Pomati, responsabile della comunicazione dell’UPO.

La giornata si concluderà alle 21.00 al Piccolo Studio della Basilica di Sant’Andrea, in via G. Ferraris. Gabriele Nissim e Lassana Bathily dialogheranno con i cittadini sui temi della diversità culturale, della capacità di accogliere le differenze come ricchezza condivisa e di riconoscere ciò che unisce le diverse culture.

Dopo l’inaugurazione del Giardino dei Giusti, l’Istituto comprensivo “B. Lanino” prosegue nel suo lavoro “dentro e fuori la scuola” con attività che coinvolgono gli studenti a livello didattico ed educativo ma che chiamano alla riflessione anche l’intera città. “A scuola di dialogo” è la prima edizione di quello che vuole diventare un appuntamento fisso, grazie al quale la scuola possa aprire le porte al mondo.

Nel box approfondimenti la locandina dell'iniziativa

18 maggio 2016

Non perderti le storie dei Giusti e della memoria del Bene

Una volta al mese riceverai una selezione a cura della redazione di Gariwo degli articoli ed iniziative più interessanti. Per iscriverti compila i campi sottostanti e clicca su iscrizione.




Educazione

la didattica di Wefor al servizio della memoria

Diffondere la conoscenza dei Giusti tra i giovani è tra i principali obiettivi di Gariwo. Il veicolo più efficace è il rapporto con la scuola, attraverso gli insegnanti impegnati a confrontarsi con i problemi contemporanei nella formazione della coscienza civile e morale delle nuove generazioni... La memoria, individuale e collettiva, è un tassello fondamentale nella formazione dei giovani e un potente strumento nelle mani degli educatori: per questo parliamo di memoria educativa nella costruzione dell’identità...
Gariwo ha sviluppato con gli educatori, docenti, accademici, intellettuali e associazioni, sia in Italia che all’estero, uno scambio di esperienze, di informazioni e di elaborazioni, da rendere disponibili a tutti gli operatori della formazione, sotto forma di progetti didattici, riflessioni, relazioni, riferimenti teorici, indicazioni bibliografiche e notizie dal mondo dell’istruzione...
Per indicare i Giusti come punti di riferimento della coscienza europea, con il progetto Wefor abbiamo creato la didattica deGiardini virtuali d’Europa, dove idealmente sono piantati gli alberi per i Giusti dei diversi Paesi; una sezione è interamente dedicata alle scuole, dal titolo significativo YouFor, in cui sono raccolti i materiali per gli insegnanti, i contributi delle classi, gli elaborati e le ricerche degli studenti, oltre a un vasta raccolta di supporti di approfondimento. 

leggi tutto