Gariwo: la foresta dei Giusti GariwoNetwork

English version | Cerca nel sito:

Arte

Nur/Luce. Appunti afgani

Il reportage fotografico di Monica Bulaj attraverso l'Afghanistan. Un viaggio in solitaria in una terra martoriata dalla guerra ma ricca di storia e di mitologia. E di una grande capacità di accoglienza.


La scelta

Lo spettacolo di Marco Cortesi e Mara Moschini secondo il giornale online Linkiesta "porta in scena il lato umano della guerra nei Balcani", basandosi sulle storie di Uomini giusti nel tempo del Male raccontate da Svetlana Broz


L'unico processo al mondo per ateismo

Accade in Turchia, dove la campagna di Erdogan per limitare la libertà d'espressione fa un'illustre vittima: il pianista di fama internazionale Fazil Say. Il musicista è reo di avere postato su Twitter messaggi giudicati "blasfemi", ma che in realtà denunciano la violenza fanatica, non l'Islam in sé. 


La Tunisia criminalizza gli artisti

I Ministri tunisini della Cultura, delle Questioni religiose e perfino dei Diritti Umani hanno condannato "l'arte blasfema". Le aule di tribunale potrebbero riempirsi di centinaia di pittori e scultori accusati di dissacrare l'Islam. Foto di protesta pubblicate nel Web.


L'attore civile

Lunedì 17 settembre alle 18.00 Paola Bigatto e Renata M. Molinari presentano il loro libro L'attore civile al Teatro Filodrammatici, via Filodrammatici 1, Milano. 


Mali, distrutta la porta sacra di Sidi Yahia

L'hanno distrutta a colpi di piccone. Decine di fanatici integralisti hanno fatto a pezzi la porta sacra di Sidi Yahia, di una moschea di Timbuctu, città che è stata dichiarata  patrimonio mondiale dell'umanità dall'UNESCO.


Arte

letteratura, cinema, arti visive

Le uniche forme di comunicazione umana in grado di esprimere l'indicibile.
Il modo più trasversale per parlare di bene e male.
La via universale per trasmettere la memoria.

Il libro

L’identità della chiesa armena. Ecumenismo e rinnovamento

P. Kuciukian (a cura di), Karekin I (Patriarca della Chiesa armena)