Gariwo: la foresta dei Giusti GariwoNetwork

English version | Cerca nel sito:

Borsa di studio 'Franca Ciccolo' per stage a Neve Shalom Wahat al-Salam

seconda edizione

L'Associazione Italiana Amici di Neve Shalom Wahat al-Salam promuove la seconda edizione della borsa di studio intitolata a Franca Ciccolo.

La borsa offre a un giovane studente italiano entro i 30 anni l’opportunità di spendere un periodo di tirocinio formativo e professionalizzante di 6 mesi al Villaggio di Neve Shalom Wahat al-Salam, in Israele.

Neve Shalom Wahat al-Salam (“Oasi di pace” in ebraico e arabo) è la sola comunità in Israele in cui ebrei e palestinesi, tutti di cittadinanza israeliana, hanno scelto di vivere insieme in equità e giustizia e dove esistono istituzioni educative di grande importanza come la scuola primaria bilingue e binazionale – nella quale i bambini e le bambine vengono educati al rispetto della differenza e alla convivenza – e la Scuola per la pace. Dal 2015 in questo villaggio unico al mondo c'è anche un Giardino dei Giusti, fortemente voluto da Gariwo per celebrare quest'esempio di pace e riconciliazione.
Lo studente avrà modo di conoscere da vicino il Villaggio vivendo insieme ai volontari, di studiarne la struttura e le istituzioni educative, di coglierne il valore all’interno del contesto geopolitico più ampio in cui si situa.

La presentazione delle domande è valida fino al 14 aprile 2019

Per maggiori informazioni consulta il bando in calce

contatti: Associazione Italiana Amici di Neve Shalom Wahat al-Salam T. 348.5550053 | email: it@nswas.info 

11 marzo 2019

Non perderti le storie dei Giusti e della memoria del Bene

Una volta al mese riceverai una selezione a cura della redazione di Gariwo degli articoli ed iniziative più interessanti. Per iscriverti compila i campi sottostanti e clicca su iscrizione.




Educazione

la didattica di Wefor al servizio della memoria

Diffondere la conoscenza dei Giusti tra i giovani è tra i principali obiettivi di Gariwo. Il veicolo più efficace è il rapporto con la scuola, attraverso gli insegnanti impegnati a confrontarsi con i problemi contemporanei nella formazione della coscienza civile e morale delle nuove generazioni... La memoria, individuale e collettiva, è un tassello fondamentale nella formazione dei giovani e un potente strumento nelle mani degli educatori: per questo parliamo di memoria educativa nella costruzione dell’identità...
Gariwo ha sviluppato con gli educatori, docenti, accademici, intellettuali e associazioni, sia in Italia che all’estero, uno scambio di esperienze, di informazioni e di elaborazioni, da rendere disponibili a tutti gli operatori della formazione, sotto forma di progetti didattici, riflessioni, relazioni, riferimenti teorici, indicazioni bibliografiche e notizie dal mondo dell’istruzione...
Per indicare i Giusti come punti di riferimento della coscienza europea, con il progetto Wefor abbiamo creato la didattica deGiardini virtuali d’Europa, dove idealmente sono piantati gli alberi per i Giusti dei diversi Paesi; una sezione è interamente dedicata alle scuole, dal titolo significativo YouFor, in cui sono raccolti i materiali per gli insegnanti, i contributi delle classi, gli elaborati e le ricerche degli studenti, oltre a un vasta raccolta di supporti di approfondimento. 

leggi tutto