English version | Cerca nel sito:

Dal Giardino del Monte Stella alla Giornata Europea dei Giusti

Convegno a Milano sui valori identitari dell'Europa

Venerdì 9 e martedì 13 novembre 2012 - Sala Alessi 
Palazzo Marino, Milano
Dedicato agli insegnanti e aperto a tutta la cittadinanza

L’Associazione Giardino dei Giusti di Milano, in collaborazione con Gariwo propone due incontri su: 

Le virtù dei Giusti e l'identità dell'Europa

Il convegno vuole partire dagli esempi proposti in questi anni, e onorati con gli alberi al Monte Stella, per riflettere sul senso di memorie legate a una comune identità. Primo appuntamento in vista delle celebrazioni del 6 marzo, Giornata Europea in Memoria dei Giusti, istituita dal Parlamento di Strasburgo nel maggio scorso rispondendo all’appello di Gariwo. 

I relatori saranno:
Massimo Cacciari, filosofo, Università Vita e Salute S. Raffaele di Milano
Stefano Levi Della Torre, saggista, Politecnico di Milano
Sante Maletta, filosofo, Università della Calabria
Salvatore Natoli, filosofo, Università di Milano Bicocca
Gabriele Nissim, scrittore, presidente di Gariwo, la foresta dei Giusti
Francesca Nodari, filosofa, direttore del festival "Filosofi lungo l’Oglio"
Francesco Tava, filosofo, Accademia delle Scienze della Repubblica Ceca.

Interverranno, inoltre, il presidente del Consiglio comunale Basilio Rizzo, l'eurodeputato Gabriele Albertini, primo firmatario per l’istituzione della Giornata Europea dei Giusti, il consigliere dell’Unione delle Comunità Ebraiche Giorgio Mortara e il console onorario della Repubblica di Armenia Pietro Kuciukian.

Il programma dettagliato nel box qui sotto.

Per iscrizioni, mandare una mail a segreteria@gariwo.net oppure telefonare al n. 02/36707648.

4 ottobre 2012

Non perderti le storie dei Giusti e della memoria del Bene

Una volta al mese riceverai una selezione a cura della redazione di Gariwo degli articoli ed iniziative più interessanti. Per iscriverti compila i campi sottostanti e clicca su iscrizione.




Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le norme sulla privacy e i termini di servizio di Google.

Educazione

la didattica di Wefor al servizio della memoria

Diffondere la conoscenza dei Giusti tra i giovani è tra i principali obiettivi di Gariwo. Il veicolo più efficace è il rapporto con la scuola, attraverso gli insegnanti impegnati a confrontarsi con i problemi contemporanei nella formazione della coscienza civile e morale delle nuove generazioni... La memoria, individuale e collettiva, è un tassello fondamentale nella formazione dei giovani e un potente strumento nelle mani degli educatori: per questo parliamo di memoria educativa nella costruzione dell’identità...
Gariwo ha sviluppato con gli educatori, docenti, accademici, intellettuali e associazioni, sia in Italia che all’estero, uno scambio di esperienze, di informazioni e di elaborazioni, da rendere disponibili a tutti gli operatori della formazione, sotto forma di progetti didattici, riflessioni, relazioni, riferimenti teorici, indicazioni bibliografiche e notizie dal mondo dell’istruzione...
Per indicare i Giusti come punti di riferimento della coscienza europea, con il progetto Wefor abbiamo creato la didattica deGiardini virtuali d’Europa, dove idealmente sono piantati gli alberi per i Giusti dei diversi Paesi; una sezione è interamente dedicata alle scuole, dal titolo significativo YouFor, in cui sono raccolti i materiali per gli insegnanti, i contributi delle classi, gli elaborati e le ricerche degli studenti, oltre a un vasta raccolta di supporti di approfondimento. 

leggi tutto