English version | Cerca nel sito:

La masseria delle allodole

Paolo e Vittorio Taviani
drammatico, produzione: Italia, Bulgaria, Francia, Spagna, 2007



"Paolo e Vittorio Taviani tornano al cinema per raccontare un episodio rimosso della storia recente, il genocidio degli armeni da parte dell'esercito turco, avvenuto nel 1915. Ispirato all'omonimo romanzo di Antonia Arslan, il film racconta la tragica vicenda della famiglia Avakian, che vive nella Masseria delle allodole. I segnali del pericolo incombente ci sono tutti, ma nessuno può arrivare a prevedere la dimensione dell'orrore che sta per scatenarsi sulla comunità armena. I maschi sono ammazzati brutalmente, le donne e i bambini deportati prima di essere a loro volta uccisi; il tutto avvolto in una cappa di silenzio, favorito dalla concomitanza della Prima guerra mondiale. Ma quel silenzio, quella nebbia continuano a offuscarne la memoria. «Il popolo armeno attende ancora giustizia e noi, come molti altri, quasi ignoravamo tutto questo» sottolineano i registi. Questa necessità di fare conoscere è stata la molla decisiva per i Taviani, che si sono impegnati in un'avventura internazionale, con un cast molto variegato che comprende Tchecky Karyo, André Dussollier, Arsinee Khanjian, Paz Vega, Alessandro Preziosi, Angela Molina, Mohammad Bakri, Mariano Rigillo, Moritz Bleibtreu. Una produzione internazionale che ha ottenuto anche un finanziamento europeo, con il solo voto contrario del rappresentante turco".

Film disponibile in DVD: 01 Distribution, dicembre 2007
Tratto da Mymovies

A. Catacchio

Non perderti le storie dei Giusti e della memoria del Bene

Una volta al mese riceverai una selezione a cura della redazione di Gariwo degli articoli ed iniziative più interessanti. Per iscriverti compila i campi sottostanti e clicca su iscrizione.




Armenia, Metz Yeghern, diaspora

film e documentari

segnalati da Gariwo