English version | Cerca nel sito:

Il bimbo n° 1337

Gino Brotto
Breight indipendent film, 2021

Un cortometraggio di Gino Brotto, regista indipendente leccese, ispirato all'omonimo libro di Cosimo Claudio Carrozzo, racconta la storia di Gioele, un bambino ebreo deportato a Parigi insieme alla sua famiglia ed in seguito cresciuto nei campi di concentramento.
Il cortometraggio è visto e raccontato dallo stesso protagonista, a partire dal ricordo del giorno in cui fu prelevato da casa con la sua mamma.
I film, adatto agli studenti delle scuole secondarie, affronta con semplicità argomenti importanti senza mai rappresentare scene cruente.

Di seguito il trailer 



Non perderti le storie dei Giusti e della memoria del Bene

Una volta al mese riceverai una selezione a cura della redazione di Gariwo degli articoli ed iniziative più interessanti. Per iscriverti compila i campi sottostanti e clicca su iscrizione.




Shoah e nazismo

film, documentari

segnalati da Gariwo