English version | Cerca nel sito:

Gratitudine e responsabilità

il ruolo dei Giusti dalla Shoah a oggi

Giovedì 26 gennaio, ore 9.30
Milano - Auditorium San Fedele
via Hoepli 3/b MM Duomo



Sono passati 65 anni dalla Shoah, dopo l'olocausto ci sono stati altri genocidi, altri crimini contro l'umanità. Quest'anno per il Giorno della Memoria vorremmo spingere lo sguardo dalla Shoah verso il  genocidio in Rwanda.

La musica di Gaetano Liguori ci accompagnerà tra alcune delle pagine più belle del libro di Gabriele Nissim, La bontà insensata. Gli studenti potranno partecipare al dialogo tra Yolande Mukagasana, sopravvissuta al genocidio rwandese, e la sua salvatrice, Jacqueline Mukansonera


Durante i terribili 100 giorni del genocidio Yolande è riuscita a salvarsi perché Jacqueline ha scelto di nasconderla nella sua cucina.


Ingresso libero su prenotazione. Informazioni a segreteria@gariwo.net. 
La locandina dell'evento
Il programma di sala


PER SAPERNE DI PIU'...
La Shoah
Il genocidio in Rwanda




Biografie
Jacqueline Mukansonera
Yolande Mukagasana
Le figure esemplari del Rwanda




I libri 
La bontà insensata
La morte non mi ha voluta
Le ferite del silenzio (Con una mostra fotografica)
Un giorno vivrò anch'io
La lista del console
A colpi di machete




Film e documentari
Accadde in aprile
Hotel Rwanda
Gabriele Nissim intervista Yolande Mukagasana

22 dicembre 2011

Non perderti le storie dei Giusti e della memoria del Bene

Una volta al mese riceverai una selezione a cura della redazione di Gariwo degli articoli ed iniziative più interessanti. Per iscriverti compila i campi sottostanti e clicca su iscrizione.




Educazione

la didattica di Wefor al servizio della memoria

Diffondere la conoscenza dei Giusti tra i giovani è tra i principali obiettivi di Gariwo. Il veicolo più efficace è il rapporto con la scuola, attraverso gli insegnanti impegnati a confrontarsi con i problemi contemporanei nella formazione della coscienza civile e morale delle nuove generazioni... La memoria, individuale e collettiva, è un tassello fondamentale nella formazione dei giovani e un potente strumento nelle mani degli educatori: per questo parliamo di memoria educativa nella costruzione dell’identità...
Gariwo ha sviluppato con gli educatori, docenti, accademici, intellettuali e associazioni, sia in Italia che all’estero, uno scambio di esperienze, di informazioni e di elaborazioni, da rendere disponibili a tutti gli operatori della formazione, sotto forma di progetti didattici, riflessioni, relazioni, riferimenti teorici, indicazioni bibliografiche e notizie dal mondo dell’istruzione...
Per indicare i Giusti come punti di riferimento della coscienza europea, con il progetto Wefor abbiamo creato la didattica deGiardini virtuali d’Europa, dove idealmente sono piantati gli alberi per i Giusti dei diversi Paesi; una sezione è interamente dedicata alle scuole, dal titolo significativo YouFor, in cui sono raccolti i materiali per gli insegnanti, i contributi delle classi, gli elaborati e le ricerche degli studenti, oltre a un vasta raccolta di supporti di approfondimento. 

leggi tutto

Il libro

Grandangolo

Simone Somekh

Multimedia

I sentieri dei Giusti

la donazione di Gariwo per Fondo Scuola