Gariwo
https://it.gariwo.net/educazione/il-memorioso-19260.html
Gariwo

Il Memorioso

La storia di raccontare storie

Il Memorioso. Breve guida alla memoria del bene è uno spettacolo teatrale che nasce dai libri di Gabriele Nissim Il Tribunale del Bene e La Bontà insensata. Un monologo di grande impatto emotivo che racconta la memoria del bene attraverso le storie dei Giusti, uomini e donne che con grande rischio personale hanno difeso la vita e la dignità umana durante i genocidi, le atrocità di massa, i totalitarismi, le crisi umanitarie del presente.

Il Memorioso, da dieci anni portato nelle scuole dall’attore Massimiliano Speziani che ha drammatizzato lo spettacolo insieme a Paola Bigatto, ha incantato migliaia di studenti attraverso il potere della narrazione di storie vissute. Un potente strumento didattico e un nuovo modo per fare scuola capace di creare le condizioni per una identificazione con le figure esemplari dei Giusti, dei resistenti morali, dei testimoni di verità che hanno cercato di interrompere la catena del male.
Lo spettacolo itinerante è anche l’occasione per una riflessione e un dialogo vivo con gli studenti, stimolati a porre domande e a costruire le condizioni per una memoria interrogativa e proiettata sulle tematiche del presente e futuro.

Anche durante le chiusure forzate dovute alla pandemia, Il Memorioso non si è fermato e ha raggiunto online più di 50mila studenti che, in occasione del Giorno della Memoria, si sono collegati per scoprire le storie dei Giusti, di chi ha salvato e di chi ci ha provato senza riuscirci ma non per questo deve essere dimenticato: il coraggio degli inascoltati come Armin Wegner e Jan Karski, i Giusti che non sono eroi ma hanno sentito in un dato momento il richiamo del bene, le donne e gli uomini che di fronte alla sofferenza degli altri hanno avuto il coraggio di fare la scelta, i protagonisti della Storia che vorremmo sentire.

Dal Memorioso ai Memoriosi: nuovi attori per raccontare i Giusti

Dopo 10 anni dalla prima del Memorioso, abbiamo sentito sempre più vivo il desiderio non solo di estendere a più scuole possibili la possibilità di ospitare lo spettacolo ma anche di diffondere sempre più storie di Giusti, quelli del passato e quelli del presente, e di farlo con nuove voci, nuovi attori, che porteranno il loro contributo personale alla diffusione della memoria del bene.
Così, come ognuno di noi può agire su esempio dei Giusti nel proprio spazio di responsabilità, ognuno dei nuovi Memoriosi avrà una missione, quella di raccontare attraverso il teatro e le figure dei Giusti come si può essere artefici, con piccoli e grandi gesti, di un futuro più solidale e responsabile verso gli altri, verso il nostro pianeta.

È nato quindi un laboratorio teatrale in collaborazione con il Centro Asteria di Milano, Il Laboratorio del Memorioso, a cui partecipano gli attori della compagnia Oderstrasse che, insieme a Speziani, stanno intraprendendo un lavoro di studio, prove, confronto, per poter essere i prossimi a mettere in scena lo spettacolo Il Memorioso nelle scuole e nei teatri d’Italia.
Il laboratorio è un nuova sfida che vi faremo conoscere qui su questa pagina e sui nostri social media, per coinvolgervi nell’ampliamento di questo grande lavoro teatrale e didattico in compagnia di storie che, come ha detto su queste pagine lo scrittore Marek Halter, “talvolta sono dei racconti avventurosi, quasi di spionaggio”.
Il laboratorio sarà un percorso di crescita di questo progetto decennale che ha riscosso tanti successi, ma soprattutto significherà la possibilità per sempre più istituti scolastici e teatri di ospitare uno spettacolo che va al di là dell’intrattenimento, accendendo luci contro l’indifferenza. Sarà come fare un nodo al fazzoletto per ricordarsi di non dimenticare.
Il nodo al fazzoletto rappresenta quello che è stato e che potrebbe capitare nuovamente, se si dimentica o si cade nell’errore di credere che sia solamente qualcosa legato al passato. Il Memorioso da anni ci aiuta a ripensare alle storie dei Giusti, ma se una persona da sola può ricordare molte cose, proviamo a immaginare il mondo se a ricordare fossero in tanti.

I nuovi Memoriosi al Giardino dei Giusti di Milano con Massimiliano Speziani e Gabriele Nissim.

Vuoi scoprire come ospitare anche tu Il Memorioso nella tua scuola o nei teatri della tua città? Scrivici a didattica@gariwo.net o chiamaci allo 02.36707649 per info e prenotazioni.

Le prossime città che ospiteranno Il Memorioso in occasione del Giorno della Memoria 2022 sono: Milano, Assisi, Pozzallo e la Comunità di San Patrignano.

Il Memorioso. Breve guida alla memoria del bene
Regia: Paola Bigatto
Drammatizzazione: Paola Bigatto e Massimiliano Speziani
Età consigliata: dai 10 anni in su
Durata: flessibile, da concordare con l’attore