English version | Cerca nel sito:

L'adesione del Cagliari Calcio

alla Carta delle responsabilità dello sport

Alla Carta delle responsabilità dello sport si aggiunge una nuova firma, quella del Cagliari Calcio. Di seguito riportiamo il testo della lettera ufficiale di adesione: 

Il Cagliari Calcio aderisce con estremo piacere alla Carta dello sport consapevole che essere una squadra di calcio comporti maggiori responsabilità e perché crediamo che la diffusione di buone pratiche in campo e fuori dal campo di gioco sia fondamentale per uno sportivo. Indossiamo una maglia e dei colori che rappresentano un’intera isola e come tali abbiamo il dovere di rispettarla e amarla, condividendo con tutti gli amanti dello sport e con i nostri tifosi quelli che sono i nostri importanti valori in grado di rappresentarla nel mondo.

Il rispetto degli avversari sul campo da gioco ma anche fuori, la crescita e l’educazione dei piccoli tifosi ci sta a cuore perché loro rappresentano i tifosi di domani ed il futuro dello sport italiano. Crediamo che formare dei bravi uomini prima ancora che bravi giocatori, ci renderà un giorno orgogliosi del pezzo di strada percorso insieme. Un domani, ci permetterà di guardarci indietro contenti di aver seminato, per lasciare alle nuove generazioni un futuro migliore.

Ci impegniamo a condannare ogni forma di discriminazione e denigrazione nei confronti di ogni essere umano e ancor di più nei confronti dei nostri avversari, consapevoli che tanta strada si debba ancora percorrere per combattere la piaga del razzismo, ma estremamente convinti che uniti si possa vincere qualsiasi battaglia anche contro il più acerrimo nemico.

Con estremo piacere sposiamo il progetto dell’associazione Gariwo entrando a far parte del Giardino dei Giusti dello sport, orgogliosi di essere il Cagliari Calcio e di poter, anche noi, accanto a tanti campioni, essere i portavoce di quel messaggio sportivo che potrà contribuire a cambiare il mondo. 

10 gennaio 2020

Non perderti le storie dei Giusti e della memoria del Bene

Una volta al mese riceverai una selezione a cura della redazione di Gariwo degli articoli ed iniziative più interessanti. Per iscriverti compila i campi sottostanti e clicca su iscrizione.




Educazione

la didattica di Wefor al servizio della memoria

Diffondere la conoscenza dei Giusti tra i giovani è tra i principali obiettivi di Gariwo. Il veicolo più efficace è il rapporto con la scuola, attraverso gli insegnanti impegnati a confrontarsi con i problemi contemporanei nella formazione della coscienza civile e morale delle nuove generazioni... La memoria, individuale e collettiva, è un tassello fondamentale nella formazione dei giovani e un potente strumento nelle mani degli educatori: per questo parliamo di memoria educativa nella costruzione dell’identità...
Gariwo ha sviluppato con gli educatori, docenti, accademici, intellettuali e associazioni, sia in Italia che all’estero, uno scambio di esperienze, di informazioni e di elaborazioni, da rendere disponibili a tutti gli operatori della formazione, sotto forma di progetti didattici, riflessioni, relazioni, riferimenti teorici, indicazioni bibliografiche e notizie dal mondo dell’istruzione...
Per indicare i Giusti come punti di riferimento della coscienza europea, con il progetto Wefor abbiamo creato la didattica deGiardini virtuali d’Europa, dove idealmente sono piantati gli alberi per i Giusti dei diversi Paesi; una sezione è interamente dedicata alle scuole, dal titolo significativo YouFor, in cui sono raccolti i materiali per gli insegnanti, i contributi delle classi, gli elaborati e le ricerche degli studenti, oltre a un vasta raccolta di supporti di approfondimento. 

leggi tutto