English version | Cerca nel sito:

Ilaria Alpi. La ragazza che voleva raccontare l'inferno. Storia di una giornalista

Gigliola Alvisi
Bur Rizzoli, 2019

Ilaria Alpi è stata uccisa in Somalia nel 1994, insieme al cameraman Miran Hrovatin. Aveva trentadue anni ed era una reporter della RAI. Quando è morta stava indagando su un traffico di armi e rifiuti tossici tra la Somalia e l'Europa. Per Ilaria raccontare le ingiustizie, le violenze e soprattutto non tacere la verità era una sorta di imperativo. Ma cercare sempre la verità può far paura. Per questo la verità sulla sua morte ancora non si conosce per intero. Con la prefazione aggiornata di Mariangela Gritta Grainer, già Presidente dell'Associazione Ilaria Alpi, e una nuova nota dell'autrice, nel venticinquesimo anno dalla scomparsa della reporter.

Età di lettura dai 12 anni.

Non perderti le storie dei Giusti e della memoria del Bene

Una volta al mese riceverai una selezione a cura della redazione di Gariwo degli articoli ed iniziative più interessanti. Per iscriverti compila i campi sottostanti e clicca su iscrizione.




Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le norme sulla privacy e i termini di servizio di Google.

Libri - Africa

alcuni testi e racconti di storie del continente africano

L’instabilità politica della Somalia, il genocidio in Darfur, le guerre civili e le lotte per le risorse in Congo, lo svilupparsi di gruppi fondamentalisti in Nigeria e nel Sahel hanno aggravato situazioni già fragili. Una selezione di testi per comprendere questi scenari.