English version | Cerca nel sito:

Mari di grano e altre poesie armene

Daniel Varujan
Paoline, Milano, 1995, a cura di Antonia Arslan

Dalle tenebre del massacro armeno il canto appassionato di un poeta e il grido di libertà della sua gente. Un canto di poesia e di saggezza, le parole di un dotto e dolce contadino-veggente che fu un grande poeta finché non venne ucciso a trent’anni, nel fiore del suo genio, ma che nel corso della sua breve vita percorse infinite strade: quella dell’amore, quella della fede e quella di una patria per cui perse la vita.

Non perderti le storie dei Giusti e della memoria del Bene

Una volta al mese riceverai una selezione a cura della redazione di Gariwo degli articoli ed iniziative più interessanti. Per iscriverti compila i campi sottostanti e clicca su iscrizione.




Libri - Genocidio armeno e "Giusti"

racconti e testimonianze

Romanzi, poesie, ricordi, resoconti segnalati da Gariwo.