English version | Cerca nel sito:

Giorgio Perlasca, un Gusto tra le Nazioni

Luca Cognolato e Silvia del Francia
Edizioni El, 2021

Questo libro per bambini racconta dell’incontro tra Francesco, un ragazzo molto curioso, e una gatta, al cimitero di Maserà di Padova.

É estate, fa molto caldo, la gatta tricolore è sdraiata all’ombra di una pianta. Le piace molto stare lì, c’è un bel fresco e da quella posizione riesce a controllare tutto ciò che accade. Non è una gatta impicciona, le piace solo essere ben informata sui fatti. Francesco invece è al cimitero per far visita alla tomba del nonno.

I due si incontrano davanti ad una lapide che reca la scritta “Giorgio Perlasca, Giusto delle Nazioni. n. 31.1.1910 - m. 15.8.1992”.

La gatta, che sa tutto di tutti, racconta a Francesco la storia del Giusto Giorgio Perlasca, sottolineando gli aspetti personali che non siamo abituati a conoscere: dal bambino che non andava a bene a scuola e che per questo è stato cacciato da tutte le scuole del Regno D' Italia, della sua passione per i romanzi di avventura in posti esotici che lo ha portato in giro per il mondo, fino alla coraggiosa bugia che salvò la vita di oltre cinquemila ebrei ungheresi.
"Giorgio Perlasca, un Giusto tra le Nazioni" è scritto in modo semplice e scorrevole; le numerose illustrazioni, la ricchezza di aneddoti ed immagini lo rendono adatto ai bambini della scuola primaria.
La fiaba affronta temi importanti come quello delle leggi razziali, delle persecuzioni e dell’orrore nazista, aprendo quindi la strada a diversi spunti di approfondimento e confronto in classe.


Età di lettura 7 anni

Non perderti le storie dei Giusti e della memoria del Bene

Una volta al mese riceverai una selezione a cura della redazione di Gariwo degli articoli ed iniziative più interessanti. Per iscriverti compila i campi sottostanti e clicca su iscrizione.




Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le norme sulla privacy e i termini di servizio di Google.

Libri - Giusti

storie e riflessioni

Testi di approfondimento segnalati da Gariwo.