English version | Cerca nel sito:

L'epoca tremenda. Voci dal Gulag delle Solovki

Lavoratori forzati nel gulag, 1936-'37 (foto Wikicommons)

Lavoratori forzati nel gulag, 1936-'37 (foto Wikicommons)

Maurizio Ciampa
Morcelliana, Brescia, 2010

"'L'annientamento degli uomini è una scienza empirica: senza dottrina, senza principi, nessuna codificazione, nessun vincolo. Solo obiettivi. Quando si mancano si cambia strada, ci si sbarazza di regolamenti e circolari, di direttori e di guardie e si procede. Così alle Solovki è stato inventato il Gulag. Dal nulla. Sperimentando'. Un testo dove la scrittura diventa evocazione di questa 'epoca tremenda', narrando tra le altre l'esperienza di Pavel Florenskij. È un ascolto delle voci, talvolta senza nome, di uomini annichiliti da un'idea di bene - perseguita idolatricamente come assoluta".

quarta di copertina

Non perderti le storie dei Giusti e della memoria del Bene

Una volta al mese riceverai una selezione a cura della redazione di Gariwo degli articoli ed iniziative più interessanti. Per iscriverti compila i campi sottostanti e clicca su iscrizione.




Libri - Gulag e totalitarismo

racconti e testimonianze

segnalate da Gariwo