Gariwo: la foresta dei Giusti GariwoNetwork

English version | Cerca nel sito:

Per non dimenticare. Memoria del totalitarismo in Europa

AA. VV.
Gillian Purves per Platform of the European Memory and Conscience

Il libro è il risultato di un progetto comune che ha coinvolto istituzioni e organizzazioni che insieme collaborano al Programma per la Memoria e la Coscienza europea - Platform of the European Memory and Conscience. La piattaforma nasce come associazione senza scopo di lucro di persone o istituti (archivi, musei, memoriali, ong) che si occupano dell'eredità del passato totalitario in Europa. È stata costituita nel 2011 grazie al sostegno di una risoluzione del Parlamento Europeo del 2009 sulla coscienza europea e il totalitarismo e di una decisione del Consiglio dell'UE del 2011. 

Obiettivo del progetto, che ha ottenuto il sostegno del Programma UE Europe for Citizens, era la stesura di un libro che risvegliasse l'interesse dei giovani europei di oggi per il recente passato dell'Europa, continente che, fino a una sola generazione fa, avevano spaccato con la forza. A tale scopo i partecipanti hanno scelto di raccontare 30 storie di vita straordinarie di uomini e donne segnati dal totalitarismo, originari di 16 Paesi diversi. Si racconta del vissuto di persone coraggiose che si sono schierate contro i sistemi di potere totalitario. Storie di bambini, studenti e adulti, donne e uomini, contadini, lavoratori, insegnanti, dottori, ingegneri, scrittori, artisti, politici, soldati, membri della Resistenza ed ecclesiastici. Vicende che celebrano l'amore per la libertà, la dignità umana, la resistenza, il coraggio, la fede e un'elevata considerazione dei valori umani fondamentali. 

Brevi introduzioni per ogni singolo Paese aiutano gli studenti a ricondurre le vicende raccontate al contesto storico che vi fa da sfondo. Gli Info-Box, sintetici quadri riassuntivi presenti nel testo, chiariscono alcuni fatti e temi di interesse generale. 

Il libro è dedicato alla memoria di milioni e milioni di europei innocenti a cui il totalitarismo ha strappato via la vita, a coloro che hanno combattuto nelle fila della Resistenza e a quelli che hanno lottato per la costruzione di una società libera e democratica. 

Dall'introduzione di Neela Whinkelmann-Heyrovská, coordinatrice del progetto

Non perderti le storie dei Giusti e della memoria del Bene

Una volta al mese riceverai una selezione a cura della redazione di Gariwo degli articoli ed iniziative più interessanti. Per iscriverti compila i campi sottostanti e clicca su iscrizione.




Libri - Gulag e totalitarismo

racconti e testimonianze

segnalate da Gariwo