English version | Cerca nel sito:

Stelle lontane della croce del sud

Emilio Barbarani
Ianieri, 2021

«Si va via tutti, macchine e maestranze, si va in Argentina dove c'è terra e lavoro per ciascuno!». 

È la storia di un esilio, l’amaro sapore dei distacchi, la nostalgia della famiglia e della casa in Italia, il desiderio di un ritorno quasi impossibile, la struggente esperienza del tradimento sentimentale, dell’abbandono, della solitudine, della povertà, della distanza infinita. In uno scenario naturale impressionante: la pampa argentina.

Il commendatore Grazzini, fascista, proprietario della fabbrica per il trattamento della lana di Terranova, in Toscana, ha deciso di trasferire gli impianti e le maestranze in Argentina, nel Colorado. Chi non accetta viene licenziato in tronco. Il commendatore promette agli operai un futuro di ricchezza, benessere e rispetto, dove ha già predisposto un centro di accoglienza per loro.

Dopo un mese di viaggio in nave, gli italiani giungono su un treno stile western alla stazione di Pedro Luro, dove li attende Giancarlo, repubblichino, figlio di Grazzini, che informa subito le maestranze e le famiglie che il centro per accoglierli non è stato ancora edificato, perché il padre è fallito. Il “sogno americano” muore dunque, prima di nascere. Decine di famiglie si ritrovano abbandonate in mezzo alla pampa, senza lavoro e senza mezzi.

Emilio Barbarani è nato a Verona nel 1940 e vive a Roma. Laureato in Legge e in Scienze politiche, nel 1967 intraprende la carriera diplomatica. Dopo aver prestato servizio a Madrid e a Buenos Aires, nel 1974, in seguito al colpo di stato militare, viene inviato a Santiago del Cile, dove tornerà come ambasciatore nel 1998. Ha concluso la sua carriera come ambasciatore a Lisbona. Nel 2019 ha ricevuto il Premio speciale internazionale Flaiano di narrativa per il suo libro Chi ha ucciso Lumi Videla? (Mursia).
Il suo ultimo romanzo “La via dei topi. Sulle tracce dei Nazisti in Argentini” (Ianieri Edizioni)

Si ringrazia Ianieri Edizioni per il materiale fornito alla Redazione

Non perderti le storie dei Giusti e della memoria del Bene

Una volta al mese riceverai una selezione a cura della redazione di Gariwo degli articoli ed iniziative più interessanti. Per iscriverti compila i campi sottostanti e clicca su iscrizione.




Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le norme sulla privacy e i termini di servizio di Google.

Libri - Migrazioni

storie e riflessioni

Leggere per conoscere, approfondire, riflettere.