English version | Cerca nel sito:

Mostre

Negli Emirati Arabi Uniti una mostra sull'Olocausto, la prima nel mondo arabo

Inaugurata a Dubai e annunciata come la prima del genere nel mondo arabo, mira a sensibilizzare residenti e turisti sugli orrori dello sterminio degli ebrei e di altre minoranze nella Germania nazista. Rende omaggio agli arabi che hanno difeso e salvato gli ebrei. L'iniziativa fa seguito all'accordo del 13 agosto 2020 tra Israele ed Emirati Arabi Uniti per normalizzare le relazioni diplomatiche (Accordo di Abramo).


ViteAttraverso. Storie, documenti, voci di ebrei milanesi nel ‘900

In occasione del 25 aprile 2021, Fondazione CDEC, Archivio Storico Intesa Sanpaolo e ASP Golgi Redaelli, nell’ambito delle attività della Rete MilanoAttraverso, hanno inaugurato il progetto di esposizione digitale ViteAttraverso: storie, documenti, voci di ebrei milanesi nel ‘900. La mostra ripercorre la vita di otto famiglie ebraiche milanesi (Caminada, Dana, Levi, Lopez, Luzzatto, Molho, Pardo Roques, Schwarz) che, in circostanze diverse, subirono la discriminazione delle leggi antiebraiche e a partire dall’8 settembre 1943 la persecuzione nazi-fascista.


Storie restituite. I documenti della persecuzione antisemita nell’Archivio Storico Intesa Sanpaolo

Le storie di oltre 1500 cittadini ebrei e stranieri, ricostruite attraverso i documenti relativi ai beni a loro sottratti a causa delle leggi razziali, sono raccontate nella mostra  allestita presso le Gallerie d’Italia, in Piazza della Scala a Milano fino al 23 febbraio 2020.


Il grande narratore del "Secolo Russo"

A cento anni dalla nascita e a dieci dalla morte, Aleksandr Solženicyn viene ricordato con una grande mostra fotografica, dal 7 al 17 novembre 2018, all' Università Statale di Milano. 


Ebrei, una storia italiana

Pubblichiamo di seguito l'introduzione alla mostra Ebrei, una storia italiana. I primi mille anni, visitabile al Meis di Ferrara fino al 16 settembre 2018, scritta dai curatori Anna Foa e Giancarlo Lacerenza.


Ebrei, una storia italiana. I primi mille anni

La mostra, aperta al pubblico dal 14 dicembre 2017 al 16 settembre 2018, comunica l’unicità della storia dell’ebraismo italiano, descrivendo come gli ebrei d’Italia abbiano costruito la propria peculiare identità, anche rispetto ad altri luoghi della diaspora. Esposizione al MEIS di Ferrara, curata da Anna Foa, Giancarlo Lacerenza e Daniele Jalla.


Mostre

percorsi visivi e testimonianze per non dimenticare

Mostre prodotte da Gariwo e segnalazioni di altre esposizioni e raccolte - fotografiche, multimediali, permanenti, itineranti, online.

Mostre online

La Memoria è il Futuro.

Testimoni e Giusti nel Genocidio Armeno

Storia di un lager del GULAG

il campo Perm' 36