Gariwo
https://it.gariwo.net/educazione/percorsi-didattici/elementari/l-albero-di-natale-dei-giusti-21042.html
Gariwo

L’albero di Natale dei Giusti

percorso didattico per scuole di ogni ordine e grado

Target L’attività si rivolge a studenti di ogni ordine e grado, (l’Albero di Natale dei Giusti può essere realizzato/modulato sulla base delle esigenze e sull’età degli alunni)
Materiali Laboratorio o aula con collegamento a internet, PC/tablet con stampante, fotocopia dell’allegato, matite colorate, pennarelli e colla, fili colorati, cartoncino, albero di Natale (se la scuola non fosse già in possesso di un albero di Natale è possibile costruirne uno con il metodo/materiali ritenuti più adeguati, materiali di riciclo)
Modalità di svolgimento Gruppi, classe intera o scuola

Introduzione

L’albero dei Giusti è un albero dedicato alle donne e agli uomini che nel mondo hanno cercato o cercano di impedire il crimine di genocidio, di difendere i diritti dell'uomo - in primo luogo la dignità umana - nelle situazioni estreme, o che si battono per salvaguardare la verità e la memoria contro i ricorrenti tentativi di negare la realtà delle persecuzioni.
L’albero, porta con sé un potente messaggio educativo, è uno dei simboli più ricchi di significati nella storia e nella mitologia di tutti i popoli. Simbolo della rigenerazione periodica della vita, è «asse del mondo» che attraverso le radici fissate al suolo, collega la terra al cielo cui protende le chiome.
Il progetto l’albero di Natale dei Giusti è volto alla promozione della crescita culturale e civile degli studenti attraverso la scoperta collettiva delle storie dei Giusti.

Il percorso

1. Approfondire il concetto di Giusto.
Predisporre una o più giornate di ricerca e di studio dedicate all’argomento, per sensibilizzare gli studenti rispetto al tema (tutte le informazioni utili sono disponibili sul sito di Gariwo).

2. Discutere del concetto di Giusto.
Approfondimento di alcune figure esemplari e "adozione" di Giusti (ogni alunno può adottare il Giusto che l’ha colpito di più). La scelta può essere fatta con il supporto delle biografie presenti sul nostro sito.

3. Condividere, in vista delle festività natalizie, l’intento del lavoro, in una sorta di piccolo “seminario” itinerante.

4. Scaricare il “passaporto del Giusto” e assemblarlo per appenderlo all'albero. Puoi aiutarti con l’esempio già precompilato.

  • compilare tutti campi con le informazioni apprese durante le giornate di approfondimento;
  • incollare la foto del Giusto oppure disegnare un piccolo ritratto;
  • colorare e decorare il passaporto secondo la fantasia di ognuno;
  • disegnare o incollare lo stemma della nazione d’appartenenza del Giusto sulla copertina del passaporto;
  • creare un forellino nel quale far passare il nastrino;
  • appenderlo all’albero di Natale.

5. Posizionare l’albero di Natale dei Giusti nell’atrio della scuola.

6. Vicino all’albero di Natale predisporre un leggio o un banchetto sul quale porre un diario di bordo - Il libro dei Giusti - che mostra le storie delle figure esemplari, le motivazioni di ogni studente rispetto alla scelta e documenta le varie fasi del progetto, con immagini fotografiche che illustrano le fasi della realizzazione degli elaborati. In alcuni momenti della giornata, come ad esempio l'uscita da scuola oppure durante lo spettacolo di Natale, i ragazzi possono esporre il proprio lavoro a studenti e genitori, diventando loro stessi testimoni delle storie dei Giusti.

Conclusioni

Alla conclusione del progetto inviate una mail alla didattica di Gariwo, in cui raccontate il percorso svolto, le riflessioni e una galleria fotografica. Saremo felici di condividerli sul nostro sito, nella sezione dedicata all’educazione.



Percorso ispirato al progetto realizzato dai ragazzi delle classi II A, II C e II D del Liceo Scientifico Valdemaro Vecchi di Trani.

Si ringraziano la Prof.ssa Angela Doriana Di Liddo e la Prof.ssa Maria De Palma per il materiale fornito.