English version | Cerca nel sito:

Spostiamo mari e monti

un campeggio diffuso

SPOSTIAMO MARI E MONTI
Campeggio diffuso

Gioiosa Ionica 5-10 agosto 2020
Val di Susa 6-8 settembre 2020

L’ Associazione Volere la luna, in collaborazione con il Comitato 11 giugno, organizza un campeggio diffuso nel tempo e nello spazio, per unire idealmente due confini: quello delineato dal mare sulla costa di Riace e quello dei passi di montagna tra Val di Susa e Francia.

Un progetto di educazione alla pace, all’accoglienza, alla solidarietà e teso alla formazione di comunità.

Un campeggio di impegno civile, formazione e partecipazione sui temi dell’accoglienza e dell’integrazione, di rispetto dell’ambiente, di ripopolamento dei borghi attraverso il recupero di case, botteghe e antichi mestieri, dei diritti dei lavoratori stagionali e dei braccianti agricoli, analizzando i casi del Villaggio Globale di Riace e del modello di accoglienza di Gioiosa Ionica quali esperienze positive portatrici di buone pratiche da promuovere e diffondere e l’esperienza di confine della Val di Susa.

Il campeggio si articolerà in momenti di attività di formazione del gruppo di partecipanti e conoscenza del territorio ospitante; incontri con le realtà operanti sul territorio facenti parte delle esperienze sopracitate; momenti di confronto formativi/laboratoriali di approfondimento dei temi con diversi esperti e ospiti; momenti aggregativi serali partecipando ad attività proposte dalle realtà territoriali; assemblea plenaria di conclusione dei lavori e prima restituzione dell’esperienza.

Sarà l’occasione per iniziare la costruzione del percorso per valorizzare le esperienze dei Giusti del Mediterraneo e dell’accoglienza e per la realizzazione di uno o più Giardini a loro dedicati.

Premesso quanto sopra indicato il contributo per il funzionamento del progetto culturale ed educativo “Spostiamo mari e monti” relativamente alla prima fase, che si realizzerà dal 5 al 10 agosto 2020, è fissato in €200,00 e comprende:

  • Incontro di formazione pre-partenza in presenza ove possibile o tramite videocall;
  • Viaggio in autobus turistico a/r da Torino (ed eventuali altre città sulla rotta) a Gioiosa Ionica per un totale di 6 giorni di viaggio;
  • Spostamenti interni;
  • 3 pernottamenti in tenda (non fornita dall’organizzazione) con colazione inclusa;
  • Percorsi di visita guidati sul territorio;
  • Incontri quotidiani di formazione e workshop;
  • Assicurazione;
  • Accompagnamento ai ragazzi durante il viaggio da parte dei nostro staff;

Per iscrizioni entro e non oltre il 31 luglio 2020 è necessario compilare il form che troverete al seguente link:

https://forms.gle/96JGWXGBqK8GowUF7

Sarete ricontattati per formalizzare l’iscrizione.

22 luglio 2020

Non perderti le storie dei Giusti e della memoria del Bene

Una volta al mese riceverai una selezione a cura della redazione di Gariwo degli articoli ed iniziative più interessanti. Per iscriverti compila i campi sottostanti e clicca su iscrizione.




Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le norme sulla privacy e i termini di servizio di Google.

Educazione

la didattica di Wefor al servizio della memoria

Diffondere la conoscenza dei Giusti tra i giovani è tra i principali obiettivi di Gariwo. Il veicolo più efficace è il rapporto con la scuola, attraverso gli insegnanti impegnati a confrontarsi con i problemi contemporanei nella formazione della coscienza civile e morale delle nuove generazioni... La memoria, individuale e collettiva, è un tassello fondamentale nella formazione dei giovani e un potente strumento nelle mani degli educatori: per questo parliamo di memoria educativa nella costruzione dell’identità...
Gariwo ha sviluppato con gli educatori, docenti, accademici, intellettuali e associazioni, sia in Italia che all’estero, uno scambio di esperienze, di informazioni e di elaborazioni, da rendere disponibili a tutti gli operatori della formazione, sotto forma di progetti didattici, riflessioni, relazioni, riferimenti teorici, indicazioni bibliografiche e notizie dal mondo dell’istruzione...
Per indicare i Giusti come punti di riferimento della coscienza europea, con il progetto Wefor abbiamo creato la didattica deGiardini virtuali d’Europa, dove idealmente sono piantati gli alberi per i Giusti dei diversi Paesi; una sezione è interamente dedicata alle scuole, dal titolo significativo YouFor, in cui sono raccolti i materiali per gli insegnanti, i contributi delle classi, gli elaborati e le ricerche degli studenti, oltre a un vasta raccolta di supporti di approfondimento. 

leggi tutto