English version | Cerca nel sito:

Visite guidate al Giardino di Milano

con la Commissione didattica di Gariwo

Alla scoperta del Bene lungo i sentieri del Monte Stella

Gariwo organizza visite guidate al Giardino dei Giusti di Milano dedicate alle scuole, che avvicinano gli studenti in modo attivo al mondo dei Giusti attraverso la scelta di una figura esemplare onorata al Monte Stella.

Con questa iniziativa, che rientra nell'ambito del progetto "Adotta un Giusto", ogni classe decide quale Giusto "adottare" e ne approfondisce la vicenda storica e umana, con lo studio della biografia, del contesto in cui ha vissuto, eventualmente dei suoi scritti e dei documenti che lo riguardano, in un cammino che la accompagna prima e dopo la visita. Momento conclusivo, la partecipazione alla Cerimonia al Monte Stella per la Giornata Europea dei Giusti, in cui verranno onorati i nuovi Giusti con la dedica dell'albero alla presenza dei familiari o testimonial, occasione ulteriore di approfondimento e rafforzamento del progetto didattico. 

La visita al Giardino, della durata di un’ora/un’ora e mezza, sotto la guida della Commissione didattica di Gariwo, si sviluppa intorno alla figura del Giusto adottato, di cui si rintraccia il cippo e si commenta l'iscrizione.
Agli interventi degli studenti, che presentano la vicenda del personaggio, si alternano alcune letture proposte dal regista Francesco Di Maggio dell’Associazione Ser-tea-zeit.

Per prenotazioni e ulteriori informazioni potete scriverci a segreteria@gariwo.net

9 ottobre 2014

Non perderti le storie dei Giusti e della memoria del Bene

Una volta al mese riceverai una selezione a cura della redazione di Gariwo degli articoli ed iniziative più interessanti. Per iscriverti compila i campi sottostanti e clicca su iscrizione.




Educazione

la didattica di Wefor al servizio della memoria

Diffondere la conoscenza dei Giusti tra i giovani è tra i principali obiettivi di Gariwo. Il veicolo più efficace è il rapporto con la scuola, attraverso gli insegnanti impegnati a confrontarsi con i problemi contemporanei nella formazione della coscienza civile e morale delle nuove generazioni... La memoria, individuale e collettiva, è un tassello fondamentale nella formazione dei giovani e un potente strumento nelle mani degli educatori: per questo parliamo di memoria educativa nella costruzione dell’identità...
Gariwo ha sviluppato con gli educatori, docenti, accademici, intellettuali e associazioni, sia in Italia che all’estero, uno scambio di esperienze, di informazioni e di elaborazioni, da rendere disponibili a tutti gli operatori della formazione, sotto forma di progetti didattici, riflessioni, relazioni, riferimenti teorici, indicazioni bibliografiche e notizie dal mondo dell’istruzione...
Per indicare i Giusti come punti di riferimento della coscienza europea, con il progetto Wefor abbiamo creato la didattica deGiardini virtuali d’Europa, dove idealmente sono piantati gli alberi per i Giusti dei diversi Paesi; una sezione è interamente dedicata alle scuole, dal titolo significativo YouFor, in cui sono raccolti i materiali per gli insegnanti, i contributi delle classi, gli elaborati e le ricerche degli studenti, oltre a un vasta raccolta di supporti di approfondimento. 

leggi tutto