English version | Cerca nel sito:

Giardino dei Giusti di Varsavia

Cerimonia del 5 giugno 2017



Lunedì 5 giungo, al Giardino dei Giusti di Varsavia sono stati posati gli alberi in onore di tre nuovi Giusti: la poetessa russa Natalia Gorbaniewska, il parroco Ceco Jan Jelinek e il diplomatico argentino Roberto Kozak. Il Comitato per il Giardino dei Giusti di Varsavia, di cui fanno parte molti protagonisti della recente storia polacca, ha scelto tre figure straordinarie che rappresentano altrettanti aspetti della resistenza al male, dal totalitarismo comunista alla Shoah, alle dittature dell'America Latina.  

La cerimonia è stata organizzata, in collaborazione con il museo Polin e l'Istituto Italiano di Cultura, dalla Casa degli incontri con la storia, l'istituto culturale di Varsavia che opera per la diffusione delle vicende storiche riguardanti la Polonia e l'Europa centro-orientale nel XX secolo, con particolare riferimento al nazismo e al comunismo.

5 giugno 2017

Non perderti le storie dei Giusti e della memoria del Bene

Una volta al mese riceverai una selezione a cura della redazione di Gariwo degli articoli ed iniziative più interessanti. Per iscriverti compila i campi sottostanti e clicca su iscrizione.