English version | Cerca nel sito:

Quinta edizione di GariwoNetwork

Prevenire i genocidi con l'esempio dei Giusti



Il 5° Incontro Internazionale di GariwoNetwork si è tenuto martedì 23 novembre 2021 in diretta su YouTube e si è focalizzato sul tema della prevenzione dei genocidi con interventi degli esperti. La situazione attuale nel mondo, in cui emergono diversi scenari di potenziali genocidi e atrocità di massa, rende sempre più urgente un confronto globale su come riconoscere meccanismi e linguaggi pericolosi e prevenire nuovi genocidi.

L’edizione 2021 di GariwoNetwork ha visto una conferenza online in cui sono intervenuti il Presidente di Gariwo Gabriele Nissim, lo scrittore e Responsabile Editoriale di Gariwo Francesco M. Cataluccio, il giornalista e attivista polacco Konstanty Gebert, il Presidente della Commissione Affari Esteri della Camera dei Deputati Piero Fassino. La Senatrice Liliana Segre ha partecipato con un contributo video.

Gli interventi sono stati preceduti dai saluti di Mario Vanni, Capo di Gabinetto del Sindaco di Milano, Tsovinar Hambardzumyan, Ambasciatrice della Repubblica d’Armenia in Italia introdotta dal Console onorario d’Armenia in Italia Pietro Kuciukian, Roberto Jarach, Presidente della Fondazione Memoriale della Shoah, Andrée Ruth Shammah, Direttrice del Teatro Franco Parenti.

23 novembre 2021

Non perderti le storie dei Giusti e della memoria del Bene

Una volta al mese riceverai una selezione a cura della redazione di Gariwo degli articoli ed iniziative più interessanti. Per iscriverti compila i campi sottostanti e clicca su iscrizione.




Giardino di Milano:

Giornata per la libertà di stampa 2022

Un’iniziativa pubblica al Giardino dei Giusti di tutto il mondo di Milano


Altri giardini:

Il Giardino dei Giusti a Bisignano

i nuovi alberi e il progetto didattico


Attività fondatori:

Gariwo a Napoli insieme all'Esercito italiano

Presentato nei saloni di Palazzo Salerno il libro di Gabriele Nissim “Auschwitz non finisce mai”


Giusti e figure esemplari:

Piero Martinetti - Documenti originali

Il rifiuto al giuramento al regime fascista


Altro:

Fare memoria del bene in mezzo al male

Gli studenti delle classi III del Collegio Ballerini di Seregno