Un'alleanza più forte tra il Giardino dei Giusti e il Consiglio Comunale di Milano

Un'alleanza più forte tra il Giardino dei Giusti e il Consiglio Comunale di Milano

L’impegno della delegazione consiliare dopo la visita al Giardino al Monte Stella

Consolidare l’alleanza tra il Giardino dei Giusti e il Consiglio comunale di Milano per utilizzare al meglio le potenzialità educative di un luogo dedicato alla memoria del bene e alla solidarietà. È l’impegno assunto dalla delegazione del Consiglio comunale, che ieri ha visitato il Giardino dei Giusti di tutto il mondo di Milano, l’area del Parco del Monte Stella dedicata dal 2003 a onorare le figure esemplari di resistenza morale del passato e del presente, gestita da Gariwo assieme al Comune di Milano e all’UCEI.

Laboratori per bambini e ragazzi al Giardino di Milano

Laboratori per bambini e ragazzi al Giardino di Milano

organizzati dall'Associazione Teatrodistinto con il patrocinio di Gariwo

Un laboratorio rivolto a bambini e ragazzi dai 7 agli 11 anni che prevede tre ore di lavoro alla riscoperta di sensazioni ed emozioni attraverso giochi espressivi, tecniche di teatro e musica, manipolazione e costruzione di oggetti nella rinnovata ambientazione del Giardino dei Giusti di Milano, alla scoperta di una nuova creatività. Quando? Lunedì 6, 13, 20 e 27 luglio, dalle 15.00 alle 18.00.

Rassegna stampa | Riprendono le visite guidate al Giardino dei Giusti

Rassegna stampa | Riprendono le visite guidate al Giardino dei Giusti

dopo la pausa forzata per l'emergenza sanitaria

La notizia della prima visita del Prefetto di Milano Renato Saccone al Giardino dei Giusti è stata ripresa dal quotidiano Avvenire nella Cronaca di Milano, sulle pagine del free press Mi Tomorrow, dall'Agenzia Comunica e da Mosaico CEM (sito ufficiale della Comunità ebraica di Milano) in un articolo a firma di Nathan Greppi.

Il Prefetto di Milano Renato Saccone al Giardino dei Giusti al Monte Stella

Il Prefetto di Milano Renato Saccone al Giardino dei Giusti al Monte Stella

“Un luogo per manifestare gratitudine a chi ha dato tanto durante la pandemia”

“Vi ringrazio per quello che avete realizzato, il Giardino dei Giusti non è solo un luogo: c’è lo spazio, c’è il tempo, c’è la natura e la cura della natura ma anche tanta spiritualità”. Con questa frase il Prefetto di Milano Renato Saccone ha concluso ieri pomeriggio la sua prima visita al Giardino dei Giusti di tutto il mondo di Milano, nato nel 2003 e gestito da Gariwo assieme al Comune di Milano e all’UCEI. Alla visita hanno partecipato anche Pietro Kuciukian, Console onorario della Repubblica d'Armenia in Italia e co-fondatore di Gariwo, Anna Maria Samuelli, responsabile della Commissione didattica di Gariwo, e Giorgio Mortara, vice presidente UCEI.

Rassegna stampa | La visita del Generale Tota al Giardino dei Giusti di Milano

Rassegna stampa | La visita del Generale Tota al Giardino dei Giusti di Milano

gli articoli di agenzie e testate online

AgenSIR e Agenzia Comunica e le testate online Moked e Mosaico CEM hanno dato la notizia della visita del Generale Giuseppenicola Tota al Giardino di Milano per ricordare il Comandante della Divisione alpina Pusteria, Generale Maurizio Lazzaro de’ Castiglioni, che nel febbraio del ’43 fece intervenire i suoi soldati in Savoia nella liberazione di un centinaio di ebrei, nonostante fra gli arrestati non vi fossero ebrei italiani. Il Generale Tota era accompagnato dal Presidente di Gariwo Gabriele Nissim.

Al Giardino dei Giusti ricordando il Generale de' Castiglioni

Al Giardino dei Giusti ricordando il Generale de' Castiglioni

che si distinse per le iniziative a tutela della comunità ebraica

“Lo staff di Gariwo è portatore di un impegno ideale davvero importante, sacrifica il suo tempo in maniera giusta, per i Giusti. Da cittadino italiano non posso che esservi grato”. Con queste parole il generale Giuseppenicola Tota, Comandante del Comando delle Forze Operative Terrestri di Supporto in Verona, ha accompagnato la sua visita al Giardino dei Giusti. Per ricordare il Generale de' Castiglioni, che durante la Seconda guerra mondiale si distinse per le iniziative a tutela della comunità ebraica.

Un momento privato in onore dei Giusti per la responsabilità globale

Un momento privato in onore dei Giusti per la responsabilità globale

il 6 marzo 2020

Purtroppo quest’anno non riusciremo a celebrare la Giornata insieme alle scuole, ai Giusti e alla cittadinanza. Noi di Gariwo, insieme ai rappresentanti dell’Associazione, saremo comunque al Monte Stella il 6 marzo alle 14.30, per un momento simbolico in onore dei Giusti. A causa delle ordinanze per l’emergenza Coronavirus, tale momento si svolgerà in forma privata. Seguiteci in diretta streaming sulla nostra pagina Facebook!

I Giusti per la responsabilità globale al Monte Stella

I Giusti per la responsabilità globale al Monte Stella

l'annuale cerimonia di Milano

Il 10 marzo, in occasione della Giornata dei Giusti, al Giardino di Milano onoreremo le donne di Rosenstrasse, Piero Martinetti, Wallace Broecker, Valerij Alekseevič Legasov, Yusra Mardini, Hevrin Khalaf. Il tema scelto dall'Associazione per il Giardino dei Giusti è “La responsabilità globale. La sfida dei Giusti per salvare il pianeta e l’Umanità”.++EVENTO ANNULLATO++

I City Angels "guardiani morali" del Giardino dei Giusti di Milano

I City Angels "guardiani morali" del Giardino dei Giusti di Milano

da oggi il Giardino al Monte Stella ha degli “angeli custodi”

“Siamo onorati di essere proclamati “guardiani morali” del Giardino dei Giusti. Perché i valori rappresentati da Gariwo sono gli stessi che si trovano scolpiti nel cuore di tutti i City Angels”, ha commentato Furlan. Sia Gariwo che i City Angels sono impegnati a combattere il razzismo e qualunque forma di odio e discriminazione nella vita sociale, sul web e nello sport.

Rassegna stampa | Le figure dei nuovi Giusti raccontate dai giornali e dal web

Rassegna stampa | Le figure dei nuovi Giusti raccontate dai giornali e dal web

la difesa dell'ambiente e dei diritti umani i temi evidenziati

I media hanno dato risalto all'annuncio dei nuovi Giusti per il 6 marzo 2020 al Giardino del Monte Stella. Ne hanno parlato, tra i quotidiani, il Corriere della Sera Milano, il Giorno.it; tra le agenzie Askanews, AgenSIR, Pressenza, Agenzia Comunica. Nell'online, Moked, Riforma.it, Affari Italiani, Milano Today, Il Dialogo di Monza, Globalist, Festival dei Diritti Umani.

Condanna al danneggiamento del Giardino dei Giusti

Condanna al danneggiamento del Giardino dei Giusti

Tanti i messaggi arrivati a Gariwo

Tanti i messaggi arrivati in seguito alla diffusione della notizia del danneggiamento del Giardino dei Giusti del Monte Stella di Milano. Le parole di Dario Franceschini, Carlo Borghetti, Silvia Roggiani, Anita Pirovano, Ada Lucia De Cesaris e tanti altri.

Danneggiato il Giardino dei Giusti inaugurato da Liliana Segre

Danneggiato il Giardino dei Giusti inaugurato da Liliana Segre

a distanza di un mese dall'inaugurazione

A un mese dall’inaugurazione e due giorni dopo la notizia della scorta assegnata a Liliana Segre, protagonista dell’inaugurazione stessa, il Giardino dei Giusti del Monte Stella di Milano è stato deturpato con vernice rossa e scritte. Non è un caso che questa provocazione sia avvenuta il giorno dopo la decisione del prefetto di affidare una scorta alla Senatrice.

carica altri contenuti