Fare dell'Europa un unico luogo sicuro

Fare dell'Europa un unico luogo sicuro

il ruolo di Giusti come Daphne Vloumidi e Costantino Baratta

Daphne Vloumidi, albergatrice greca, e Costantino Baratta, pescatore siciliano, hanno entrambi, durante le recenti crisi degli sbarchi a Lesbo e in Sicilia, sfidato le leggi per compiere atti di salvataggio nei confronti dei migranti. In realtà essi hanno agito nel rispetto delle leggi, o almeno secondo norme consentite dai provvedimenti varati in un clima politico esasperato,

L'insegnamento di Lesbo: aiutare anche chi ti ha tradito nel passato

L'insegnamento di Lesbo: aiutare anche chi ti ha tradito nel passato

di Gabriele Nissim

Se hai dovuto abbandonare una terra musulmana a seguito della tua religione cristiana, accoglieresti a casa tua migliaia di musulmani che oggi chiedono protezione? Le esperienze degli abitanti di Lesbo, dal libro di Daniele Biella.

Diritto ad un nome

Diritto ad un nome

Riconsegnare un'identità alle vittime dei naufragi nel Mediterraneo

Angelo Milazzo, "il poliziotto che usa facebook per identificare i profughi morti nel Mediterraneo", offre un'immagine concreta di come si può agire per ridare un'identità ai naufraghi del nostro mare.

Una Pasqua di soccorsi

Una Pasqua di soccorsi

un messaggio da MOAS

Dalle prime ore di sabato 15 Aprile MOAS è stata impegnata nel salvataggio e nell’assistenza di 9 imbarcazioni con a bordo circa 1.500-1.800 fra bambini, donne e uomini. Le parole di Regina Catrambone, fondatrice MOAS.

"Fishers of men"

"Fishers of men"

Il documentario sui soccorritori del MOAS

MOAS è protagonista del documentario “Fishers of Men”, che segue la famiglia Catrambone per la loro perlustrazione del Mediterraneo e offre uno sguardo sul funzionamento interno dell’ONG. Sono immagini crude, difficili, senza filtri, per far vedere ciò che vede l’equipaggio ogni giorno.

Un Premio all'equipaggio del 1°M.llo Roberto Mangione

Un Premio all'equipaggio del 1°M.llo Roberto Mangione

per i salvataggi nelle acque di Samos

Ogni anno il Premio Giuseppe Moscati viene assegnato a personalità che si sono distinte per aver alleviato le sofferenze altrui con coraggio e umiltà. Il premio del 2016 è stato consegnato all’equipaggio della Motovedetta CP322 della Guardia Costiera, rappresentato dal Comandante 1° M.llo Np Roberto Mangione.

"Dal mare e dalla terra"

"Dal mare e dalla terra"

sguardi e parole che stanno cambiando il mondo

Un ciclo di incontri giovedì 27 e venerdì 28 ottobre per rafforzare il legame tra il territorio brianzolo e l'isola di Lampedusa. In questa occasione sarà piantumato un nuovo albero nel Giardino di Solaro, dedicato a Pietro Bartolo, il medico di Lampedusa che ogni giorno aiuta centinaia di migranti.

MOAS, una nuova missione

MOAS, una nuova missione

due navi e due droni perlustreranno la "dead zone"

MOAS (Migrant Offshore Aid Station), l’organizzazione fondata da Regina e Christopher Catrambone, accresce la missione di salvataggio di vite nel Mediterraneo centrale, con due navi e due droni che amplieranno il raggio di perlustrazione della ‘zona morta’, le acque piu’ pericolose vicino alle coste libiche.

Il "nostro" Comandante in Grecia

Il "nostro" Comandante in Grecia

L'orgoglio dell'Italia in soccorso ai migranti

Su richiesta di Frontex, agenzia europea per il coordinamento e il pattugliamento delle frontiere, continuano gli sforzi della Guardia Costiera italiana per il soccorso dei migranti nelle acque della Grecia.

MOAS, una Ong per salvare i migranti in mare

MOAS, una Ong per salvare i migranti in mare

intervista a Regina Catrambone

MOAS (Migrant Offshore Aid Station) è una postazione di aiuto in mare ai migranti ed è la prima missione di soccorso interamente finanziata da privati. Questa Ong, registrata a Malta, è nata grazie a Regina Catrambone e a suo marito Christopher, a seguito del verificarsi di diverse tragedie nel Mar Mediterraneo.

​I giusti del Mediterraneo: come ieri agiscono nel vuoto dell’indifferenza

​I giusti del Mediterraneo: come ieri agiscono nel vuoto dell’indifferenza

editoriale di Gabriele Nissim

Editoriale di Gabriele Nissim, presidente di Gariwo
Nel Parlamento italiano è avvenuto un fatto storico. Per la prima volta, la definizione di Giusti è stata utilizzata per dare valore a chi si prodiga nel Mediterraneo per salvare i migranti che fuggono dalla …

Convegno "I Giusti del Mediterraneo"

Convegno "I Giusti del Mediterraneo"

presso il Senato della Repubblica

L'incontro il 4 giugno alle ore 10:30 a Roma, presso la Sala Isma del Senato, Piazza Capranica 72. Introduzione dell'on.le Milena Santerini; intervengono: Carlotta Sami, Regina Catrambone, Cristina Cattaneo, Daniela Pompei, Alganesh Fessaha e Gabriele Nissim.

carica altri contenuti