English version | Cerca nel sito:

Giardini virtuali

Il Giardino virtuale dei Giusti

Il 6 Marzo 2017 in occasione della Giornata europea dei Giusti, è stato presentato il Giardino virtuale dei Giusti presso la sala Alessi di Palazzo Marino. In tale occasione sono state consegnate le pergamene in memoria delle azioni di 25 giusti, alla presenza del vice sindaco di Milano Anna Scavuzzo, del Presidente del Consiglio Comunale Lamberto Bertolè, di Giorgio Mortare vice dell’UCEI e Gabriele Nissim presidente di Gariwo.


"Il 6 marzo dei Giusti come Dusko Kondor"

Così Svetlana Broz annuncia le celebrazioni della seconda Giornata europea dei Giusti a Sarajevo, dove Gariwo lavora per educare i giovani al coraggio civile, per sottrarli alla violenza degli ultranazionalisti. 


I Giardini virtuali piacciono all'Europa

WeFor, la proposta didattica di Gariwo, è stato scelto per rappresentare l'eccellenza dei progetti finanziati dalla Comunità Europea, che li ha raccolti in una pubblicazione. Siamo a pag. 62. 

Dalla presentazione di WeFor nel settembre 2010 è nato l'appello per una Giornata europea da dedicare ai Giusti, ora istituita dal Parlamento di Strasburgo.


Svetlana Broz sulla Giornata Europea dei Giusti

La Presidente di Gariwo Sarajevo e autrice di libri sugli “uomini giusti nel tempo del male” e sul tema del coraggio civile ci testimonia l'importanza per il suo Paese della Giornata Europea dedicata ai Giusti.


La Storia al femminile

Una disamina originale di Annalia Guglielmi attraverso la storia polacca, dalle “donne cavaliere” alle attiviste di Solidarnosc.


Gerusalemme, Salonicco, Budapest

Tavola rotonda che conclude il progetto didattico su Moshe Bejski, Guelfo Zamboni e Giorgio Perlasca realizzato dagli alunni del collegio Villoresi, del Liceo Classico Majorana di Desio e del Liceo Scientifico Frassati di Seveso.


Wefor

i Giardini virtuali dei Giusti d'Europa

Gariwo, la foresta dei Giusti ha realizzato i Giardini virtuali dei Giusti d'Europa in 3D nella sezione Wefor del sito.

Il progetto Wefor è stato approvato dalla Comunità Europea per diffondere tra i giovani la conoscenza delle figure esemplari di resistenza morale ai due totalitarismi - il nazismo e il comunismo - nella Storia europea del Novecento.

I Giardini virtuali di Wefor sono interattivi e fruibili nelle scuole come strumento di didattica dinamica a disposizione degli insegnanti per la ricerca e l'apprendimento, in grado di coinvolgere emotivamente gli studenti e renderli partecipi del processo cognitivo.

I Giusti d'Europa nei Giardini virtuali interattivi

Il progetto europeo Wefor per la didattica