English version | Cerca nel sito:

Giardino di Agrigento

Appuntamenti alla Valle dei Templi

Il 21, 22 e 23 novembre 2018, nel Parco Archeologico della Valle dei Templi di Agrigento, l’Accademia di Studi Mediterranei propone due momenti di riflessione riguardanti i Giusti e l’immigrazione, dove sarà presente anche Gariwo. 


Moshe Bejski Giusto ad Agrigento

Quando abbiamo deciso di fondare Gariwo, la foresta dei Giusti, avevamo in mente una frase della filosofa Hannah Arendt: “Si può sempre dire un sì o un no” parlando di Giusti per gli ebrei e per gli armeni. L’esempio da cui abbiamo preso le mosse è la speciale visione che aveva Moshe Bejski.


Nuovi alberi al Giardino di Agrigento

Assunta Gallo, Presidente Onorario dell'Accademia degli Studi Meditteranei, onora i nuovi Giusti del Giardino di Agrigento: Rosario Livantino, Piersanti Mattarella, Paolo Borsellino, Carlo Alberto Dalla Chiesa, Khaled al-Asaad e le Donne e gli Uomini della Guardia Costiera.


Un albero per il Corpo della Guardia Costiera Italiana

Oggi rendiamo onore alle donne e agli uomini del Corpo della Guardia Costiera Italiana. Onorarli nel giardino dei Giusti di tutto il mondo, sorto qui nel cuore della Valle dei Templi, significa dire grazie a figure esemplari che ci aiutano ad aprire gli occhi sulla nostra realtà.


Donne e uomini capaci di rifiutare l’indifferenza

Oggi saranno dedicati sei alberi a sei Giusti, ma c’è una stele sulla quale non sono incisi i nomi, una stele che ricorda, semplicemente, Donne e Uomini del Corpo della Guardia Costiera. Non abbiamo nomi, ma abbiamo volti, dai quali traspare la determinazione, la forza, il coraggio che pongono nel compito che è loro affidato.


L'albero di don Puglisi nella Valle dei Templi

Editoriale di Gabriele Nissim, presidente di Gariwo

Non esiste al mondo un sito archeologico come la Valle dei Templi di Agrigento dove si possa avvertire con così grande intensità il fascino della civiltà greca. Quando si sale dal tempio di Eracle al tempio della…


Il Giardino di Agrigento

Il 3 dicembre 2015 è stato inaugurato il Giardino di Agrigento, nel cuore della Valle dei Templi. Il primo Giusto onorato è stato Don Pino Puglisi, il sacerdote ucciso dalla mafia per il suo impegno sociale.

leggi tutto