English version | Cerca nel sito:

Giardino di Milano

"La vita umana è il bene più prezioso"

Più di novecento studenti e numerosi cittadini si sono ritrovati il 6 marzo al Giardino del Monte Stella di Milano, per assistere all’annuale cerimonia di dedica degli alberi ai nuovi Giusti.


Razan, Ghayath e la Siria che non vogliamo vedere

Editoriale di Shady Hamadi, scrittore e attivista siriano

Oggi, pare che in Siria ci sia una battaglia che vede due fronti contrapposti: da una parte il regime siriano di Assad e dall’altro i fondamentalisti dell’Isis. In mezzo non ci sarebbe nulla. Di quello che è


"Ieri e oggi, i Giusti sempre necessari"

“Ieri e oggi, i Giusti sempre necessari” è il tema scelto per celebrare quest’anno la Giornata europea dei Giusti. A Milano è in programma l'annuale cerimonia di dedica dei nuovi alberi al Giardino dei Giusti del Monte Stella, il 6 marzo alle ore 11.


Sei nuovi Giusti al Giardino di Milano

L’Associazione per il Giardino dei Giusti di Milano ha indicato le figure esemplari che saranno onorate durante l’annuale cerimonia al Monte Stella in occasione del 6 marzo, Giornata europea dei Giusti. I nuovi alberi saranno dedicati a Mehmet Gelal Bey, le donne e gli uomini della Guardia Costiera, Razan Zaitouneh e Ghayath Mattar, Rocco Chinnici e Alganesh Fessah.


Un nuovo Giardino dei Giusti per Expo 2015

La Giunta comunale di Milano affida l’area del "Giardino dei Giusti di tutto il mondo” del Monte Stella all’Associazione Giardino dei Giusti di Milano, che curerà la realizzazione del progetto di riqualificazione in vista di Expo 2015.


Milano premia Gabriele Nissim

"L'impegno profuso da Gabriele Nissim si è concretizzato in un'opera costante per la prevenzione di nuovi crimini contro l'umanità, con la ricerca e la divulgazione delle figure esemplari dei Giusti diretta soprattutto verso i giovani, la creazione di Gariwo e la campagna che ha portato alla Giornata europea dei Giusti".


Il Giardino dei Giusti di Milano

contro tutti i genocidi

Il 24 gennaio 2003, a Milano, in un'area del parco Monte Stella, è stato inaugurato il Giardino dei Giusti di tutto il mondo, gestito da un'associazione appositamente costituita dal Comune di Milano insieme all'Unione delle Comunità Ebraiche Italiane e al Comitato Foresta dei Giusti-Gariwo.
Nel corso degli anni sono state onorate figure esemplari di resistenza morale in Rwanda, in America Latina, in Bosnia, nell'Europa oppressa dal nazismo e dal comunismo, in Tunisia, in Russia, in Iran.

leggi tutto

La storia

Enrico Calamai

vice console che ha salvato 300 persone dalla dittatura militare