English version | Cerca nel sito:

Giardino di Milano

Il valore della Memoria dei Giusti

Editoriale di Gabriele Nissim, Presidente di Gariwo, la Foresta dei Giusti

L’iniziativa del 5 maggio nel Giardino dei Giusti di Milano è il risultato di una battaglia culturale durata molti anni. Nel corso della cerimonia saranno piantati sei alberi in onore di Hrant Dink il giornalista armeno assassinato a


Un albero per i Giusti italiani

Per il Giorno della Memoria 2009 Cerimonia al Giardino del Monte Stella per ricordare i tanti italiani (finora oltre 400) riconosciuti "Giusti tra le Nazioni" a Gerusalemme, nel Giardino dei Giusti di Yad Vashem.


Associazione per il Giardino dei Giusti

È nata ufficialmente l’Associazione per il Giardino dei Giusti di Milano, il primo in Italia e il quarto nel mondo dopo Gerusalemme, Erevan e Sarajevo. La firma dello Statuto davanti al notaio, alla presenza del Sindaco Letizia Moratti, del Presidente del Consiglio comunale Manfredi Palmeri e degli altri soci fondatori (Gariwo con Gabriele Nissim e l’Unione delle Comunità ebraiche italiane con Leone Soued), dà forma giuridica al luogo sulla collina del Monte Stella.


L'eredità di Andrej Sacharov nella Russia di oggi

Incontro sulla memoria del totalitarismo nella Russia post-sovietica organizzato dall'associazione AnnaViva, dal Comitato per la Foresta dei Giusti e dalla Sezione di Slavistica dell'Università Statale di Milano, a ci Intervengono: Tat'jana Jankelevic, figlia di Elena Bonner- 

vedova di Sacharov e Gabriele Nissim, scrittore, Presidente di Gariwo, la foresta dei Giusti.


Richiesta rettifica al Comune di Padova

Davvero Padova è "la prima città ad ospitare un Giardino che onora i Giusti di tutti i genocidi a partire dal XX secolo", come recita il sito del Comune di Padova, nella sezione dedicata al "Giardino dei Giusti del Mondo", appena inaugurato? 


Milano ricorda Anna Politkovskaja

Nel secondo anniversario dell'assassinio della coraggiosa giornalista AnnaViva la ricorda in p.za della Scala con un presidio di fronte a Palazzo Marino (7 ottobre 2008, ore 20.30). Portiamo una candela e chiediamo un albero nel Giardino del Monte Stella dedicato ai Giusti.
In contemporanea a Roma presidio in Campo dei Fiori


Il Giardino dei Giusti di Milano

contro tutti i genocidi

Il 24 gennaio 2003, a Milano, in un'area del parco Monte Stella, è stato inaugurato il Giardino dei Giusti di tutto il mondo, gestito da un'associazione appositamente costituita dal Comune di Milano insieme all'Unione delle Comunità Ebraiche Italiane e al Comitato Foresta dei Giusti-Gariwo.
Nel corso degli anni sono state onorate figure esemplari di resistenza morale in Rwanda, in America Latina, in Bosnia, nell'Europa oppressa dal nazismo e dal comunismo, in Tunisia, in Russia, in Iran.

leggi tutto

Multimedia

Il Ciclista della Memoria al Monte Stella

Giovanni Bloisi al Giardino dei Giusti di Milano

La storia

Jan Karski

Cercò invano di avvertire le Grandi Potenze della Shoah