English version | Cerca nel sito:

Giardino di Milano

Il TAR riconosce il valore del progetto di riqualificazione

Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Lombardia, pronunciandosi sul ricorso contro il progetto di riqualificazione del Giardino dei Giusti del Monte Stella voluto dall’Associazione Giardino dei Giusti, ha rigettato e dichiarato in parte inammissibile il ricorso presentato da 73 cittadini e dall’Associazione Italia Nostra.
Leggi la sentenza


I Giusti del dialogo

I Giusti del dialogo, l'incontro delle diversità per superare l'odio è il tema scelto per celebrare a Milano la Giornata europea dei Giusti 2017. Per questo il 15 marzo alle ore 11 saranno onorati al Giardino del Monte Stella Hamadi Ben Abdesslem, Raif Badawi, Lassana Bathily, Etty Hillesum e Pinar Selek.


"L'azione giusta mi ha cambiato la vita"

Lassana Bathily è un giovane musulmano che, il 9 gennaio 2015, mise in salvo gli avventori ebrei del negozio Hyper Cacher di Parigi assaltato dai terroristi. Oggi racconta che le persone lo fermano per strada, i giovani gli domandano che cosa è giusto pensare dell'Islam, perfino le più alte autorità sono benevole nei suoi confronti. 


"Presidente Trump, ascolti il grido di libertà del Medio Oriente"

Il settimanale americano Newaweek ha pubblicato il 15 novembre 2016 una lettera aperta di Ensaf Haidar, moglie del blogger saudita Raif Badawi, incarcerato e condannato a 1000 frustate, al neoeletto Presidente degli Stati Uniti, perché non dimentichi le istanze di libertà che emergono dal mondo islamico in tumulto. 


Un albero per Etty Hillesum

Etty Hillesum sarà onorata durante la cerimonia per il prossimo 6 Marzo al Giardino dei Giusti di Milano. Una donna che, pur nel ruolo di vittima, ha sempre cercato di testimoniare continuamente il dialogo e la pericolosità dell'odio, anche verso i tedeschi. Dal campo di Westerbork ha trasmesso incessantemente amore e attenzione per il prossimo: ecco perché merita il titolo di Giusta.


Cinque nuovi alberi al Giardino di Milano

L’Associazione per il Giardino dei Giusti di Milano ha scelto le figure che saranno onorate al Giardino del Monte Stella in occasione della prossima Giornata europea dei Giusti (6 marzo): Lassana Bathily, Mohamed Ben Abdesslem, Raif Badawi, Pinar Selek ed Etty Hillesum.


Il Giardino dei Giusti di Milano

contro tutti i genocidi

Il 24 gennaio 2003, a Milano, in un'area del parco Monte Stella, è stato inaugurato il Giardino dei Giusti di tutto il mondo, gestito da un'associazione appositamente costituita dal Comune di Milano insieme all'Unione delle Comunità Ebraiche Italiane e al Comitato Foresta dei Giusti-Gariwo.
Nel corso degli anni sono state onorate figure esemplari di resistenza morale in Rwanda, in America Latina, in Bosnia, nell'Europa oppressa dal nazismo e dal comunismo, in Tunisia, in Russia, in Iran.

leggi tutto

Multimedia

Sei nuovi alberi al Giardino dei Giusti di Milano

Cerimonia al Giardino dei Giusti del Monte Stella

La storia

Giusti tra le Nazioni italiani

aiutarono i perseguitati disobbedendo alle "leggi razziali"