English version | Cerca nel sito:

Giardino di Milano

Giardino dei Giusti. Conferenza dei Servizi: via libera alla riqualificazione

Dopo aver raccolto tutti i pareri positivi richiesti dai settori tecnici comunali e dalla Sovrintendenza alle Belle Arti e al Paesaggio, la Conferenza dei Servizi si è chiusa dando il proprio assenso tecnico al progetto di riqualificazione del Giardino dei Giusti di Milano. 


Giardino dei Giusti, Albertini sostiene il progetto di riqualificazione

"Rafforza l'identità di un luogo di incontro e dialogo per i giovani. Fare polemica sulla valorizzazione del Giardino dei Giusti vuol dire non comprenderne il ruolo nell'educazione alla responsabilità personale." Così Gabriele Albertini, già Sindaco di Milano e promotore dell'appello per la Giornata europea dei Giusti.


Monte Stella: il CDZ contro il progetto

Giardino dei Giusti. Comunicato dell'assessore ai Lavori pubblici e Arredo urbano del Comune di Milano, Carmela Rozza: "Trovo inquietante che intorno al progetto di riqualificazione si sia composta nel Consiglio di Zona 8 una maggioranza tra estrema sinistra e destra e auspico che il progetto si realizzi al più presto".


Milano ricorda Khaled al-Asaad

Un albero del Giardino dei Giusti di tutto il mondo al Monte Stella e uno spazio all’interno del nuovo Museo delle Culture saranno dedicati all'archeologo siriano che ha perso la vita per difendere il patrimonio archeologico di Palmira. Lo ha annunciato giovedì 10 settembre l’assessore alla Cultura Filippo Del Corno nella conferenza stampa di presentazione delle attività del Mudec


​Il valore dello spazio

La fruizione del verde avviene conseguentemente alla possibilità di “far parlare una area” attraverso la sua storia. Ma anche di pensare che questa si trasformerà in futuro grazie al contributo delle storie che i Giusti di tutto il mondo suggeriranno. Un bellissimo progetto. Veramente “europeo”.


Giardino dei Giusti, una vicenda emblematica

Editoriale di Ulianova Radice, direttore Gariwo

È proprio vero. La vicenda del Giardino dei Giusti di Milano, situato al Monte Stella (e non la vicenda del Monte Stella) è emblematica per molti versi, come ha scritto su Repubblica Tomaso Montanari. Ma per altri


Il Giardino dei Giusti di Milano

contro tutti i genocidi

Il 24 gennaio 2003, a Milano, in un'area del parco Monte Stella, è stato inaugurato il Giardino dei Giusti di tutto il mondo, gestito da un'associazione appositamente costituita dal Comune di Milano insieme all'Unione delle Comunità Ebraiche Italiane e al Comitato Foresta dei Giusti-Gariwo.
Nel corso degli anni sono state onorate figure esemplari di resistenza morale in Rwanda, in America Latina, in Bosnia, nell'Europa oppressa dal nazismo e dal comunismo, in Tunisia, in Russia, in Iran.

leggi tutto

Multimedia

Un albero per Enrico Calamai al Giardino dei Giusti

Intervista ad uno degli studenti del Liceo "A Volta" di Milano, che ha proposto la candidatura

La storia

Giusti tra le Nazioni italiani

aiutarono i perseguitati disobbedendo alle "leggi razziali"