English version | Cerca nel sito:

Giardino di Milano

Testimonianza di Liliana Segre

I Giusti non sono e non sono stati mai indifferenti, e quindi bisogna pensare a loro come a un dono che ha ricevuto l’umanità intera. Così, con tutto lo stupore per il male altrui, dobbiamo ammirarli, non essere stupiti, ma accettare la felicità che ci siano stati e che continuino ad esserci, i Giusti.


Con Panetta al Giardino dei Giusti

Ieri mattina al Montestella non sono andato per confrontarmi con i miei ricordi, ma con un altro tipo di memoria. Da oltre 15 anni, infatti, la “montagna di Milano” ospita non più solo runners o bikers in cerca di sterrato cittadino, ma anche i visitatori del Giardino dei Giusti di tutto il Mondo.


Inaugurato il Giardino dei Giusti di Milano

Domenica 6 ottobre 2019 si è tenuta al Monte Stella l’inaugurazione del nuovo Giardino dei Giusti di tutto il mondo di Milano, dopo i lavori di riqualificazione. Un’intera giornata di festa. Il momento senza dubbio più significativo è stato quello dalla cerimonia inaugurale alla presenza della senatrice a vita Liliana Segre.


Lunga vita all'Albero delle Virtù

"Noi tutti oggi dobbiamo gioire per questo spazio ritrovato, che ospiterà la vita". Così il Ministro per i Beni e le Attività Culturali Dario Franceschini nel suo messaggio per l'inaugurazione del Giardino dei Giusti di Milano, dopo l'intervento di riqualificazione.


Socrate al Giardino dei Giusti di Milano. Una struttura architettonica innovativa

Il Giardino dei Giusti di tutto il mondo, ospitato dal Monte Stella di Milano, non è un memoriale, ma un luogo attivo di educazione alla responsabilità che lega il passato al presente e che invita i giovani a riflettere sulla storia per affrontare le sfide del nostro tempo.


Nasce l'audioguida del Giardino di Milano

Un tour guidato realizzato dalla redazione di Gariwo che racconta le figure esemplari onorate attraverso immagini, storie, approfondimenti, interviste, percorsi tematici e quiz.


Il Giardino dei Giusti di Milano

contro tutti i genocidi

Il 24 gennaio 2003, a Milano, in un'area del parco Monte Stella, è stato inaugurato il Giardino dei Giusti di tutto il mondo, gestito da un'associazione appositamente costituita dal Comune di Milano insieme all'Unione delle Comunità Ebraiche Italiane e al Comitato Foresta dei Giusti-Gariwo.
Nel corso degli anni sono state onorate figure esemplari di resistenza morale in Rwanda, in America Latina, in Bosnia, nell'Europa oppressa dal nazismo e dal comunismo, in Tunisia, in Russia, in Iran.

leggi tutto

Multimedia

Antonio Scurati al Giardino di Milano

il Giardino ci fa incontrare con la memoria, e con la riflessione sull'oggi

La storia

Jan Karski

Cercò invano di avvertire le Grandi Potenze della Shoah