Gariwo: la foresta dei Giusti GariwoNetwork

English version | Cerca nel sito:

I nuovi Giusti del Monte Stella di Milano

l'Associazione accoglie la proposta di Gariwo

L'Associazione per il Giardino dei Giusti di Milano, riunita in assemblea lo scorso 28 novembre, ha approvato la proposta di Gariwo relativa alle candidature dei Giusti per l'anno 2013: nella prossima cerimonia al giardino del Monte Stella, un pruno e un cippo saranno posati in onore di Vaclav Havel, Samir Kassir, Fridtjof Nansen e Dimitar Peshev

Parere favorevole è stato espresso dall'assemblea anche per la data dell'annuale appuntamento al giardino, che avrà luogo il 6 marzo, in concomitanza con la celebrazione della prima Giornata europea dei Giusti. Il programma della giornata, come deciso in riunione, si arricchisce con un concerto di musica classica e jazz nella Sala Alessi di Palazzo Marino. Protagonisti i due pianisti - Janusz Olejniczak e Gaetano Liguori -  che il 30 marzo scorso a Varsavia hanno dato vita a uno straordinario incontro musicale per celebrare l'Europa dei Giusti e sostenere l'appello di Gariwo a favore della Giornata che il Parlamento di Strasburgo avrebbe istituito da lì a poche settimane (10 maggio 2012). 


Oltre a quelle per il 6 marzo, l'assemblea ha accolto tutte le altre proposte legate alle attività dell'Associazione per il Giardino dei Giusti. In programma entro l'anno la pubblicazione degli atti del Convegno Internazionale "Le virtù dei Giusti e l'identità dell'Europa", organizzato dall'Associazione il 9 e 13 novembre 2012 a Palazzo Marino. 
Al via anche il progetto formativo destinato alla scuola primaria e media inferiore. Il progetto prevede la realizzazione di un kit didattico composto da un fumetto dedicato alle Storie di Giusti e diversi giochi interattivi di apprendimento. 


L'Associazione, infine, ha dato piena adesione al piano di riqualificazione del Giardino dei Giusti, a partire dal progetto elaborato dall'architetto Stefano Valabrega. La rivalutazione dello spazio gestito dal Comune di Milano, con l'UCEI - Unione delle Comunità Ebraiche Italiane e Gariwo, fa parte dei lavori che saranno realizzati in vista dell'Expo 2015. 

30 novembre 2012

Non perderti le storie dei Giusti e della memoria del Bene

Una volta al mese riceverai una selezione a cura della redazione di Gariwo degli articoli ed iniziative più interessanti. Per iscriverti compila i campi sottostanti e clicca su iscrizione.




Il Giardino dei Giusti di Milano

contro tutti i genocidi

Il 24 gennaio 2003, a Milano, in un'area del parco Monte Stella, è stato inaugurato il Giardino dei Giusti di tutto il mondo, gestito da un'associazione appositamente costituita dal Comune di Milano insieme all'Unione delle Comunità Ebraiche Italiane e al Comitato Foresta dei Giusti-Gariwo.
Nel corso degli anni sono state onorate figure esemplari di resistenza morale in Rwanda, in America Latina, in Bosnia, nell'Europa oppressa dal nazismo e dal comunismo, in Tunisia, in Russia, in Iran.

leggi tutto

Multimedia

Sei nuovi alberi al Giardino dei Giusti di Milano

ReguinEuropa intervista Intervista lo scrittore Gabriele Nissim, Presidente del Comitato Foresta dei Giusti.

La storia

Vasilij Grossman

autore di "Vita e destino"