Gariwo: la foresta dei Giusti GariwoNetwork

English version | Cerca nel sito:

Un Nobel per la pace in visita al Giardino di Milano

Denis Mukwege, "l'uomo che ripara le donne"

Giovedì 23 maggio dalle ore 12 alle ore 13 il medico congolese Denis Mukwege, Premio Nobel per la pace 2018, sarà al Giardino dei Giusti di Milano del Monte Stella, dove lo scorso 14 marzo è stato onorato come Giusto per aver “dedicato la vita alla cura e al reinserimento sociale delle donne vittime di stupro di guerra”.

Il dottor Mukwege, specializzato in ginecologia e ostetricia, oltre vent’anni fa ha creato il Panzi Hospital di Bukavu per soccorre le donne del Kivu e della Repubblica Democratica del Congo, oggetto delle violenze dei gruppi armati. Nel 2012, davanti all’Assemblea generale delle Nazioni Unite, ha denunciato l’impunità dei colpevoli degli stupri di massa in Congo e il silenzio della comunità internazionale.

Per il suo impegno e coraggio, il medico ha ricevuto anche altri riconoscimenti, tra cui il Premio dei diritti umani delle Nazioni Unite nel 2008 e il Premio Sakharov per la libertà di pensiero nel 2014, assegnato ogni anno dal Parlamento europeo a individui o associazioni che si sono distinti nella difesa dei diritti dell’uomo.

All’incontro al Monte Stella, aperto dal Presidente di Gariwo Gabriele Nissim e con la presenza degli studenti delle scuole milanesi, sarà possibile ascoltare la testimonianza del medico congolese e intervistarlo.

Prima della visita al Giardino dei Giusti, il dottor Mukwege parteciperà, mercoledì 22 maggio alle ore 18.15, a una conferenza presso l’Auditorium Giacomo Alberione, in via Giotto 36 ("Il grido di un popolo strangolato e la lotta del dottor Mukwege. Quale speranza per l’Africa?"), mentre nella mattina di giovedì 23 incontrerà il Sindaco di Milano Giuseppe Sala.

15 maggio 2019

Non perderti le storie dei Giusti e della memoria del Bene

Una volta al mese riceverai una selezione a cura della redazione di Gariwo degli articoli ed iniziative più interessanti. Per iscriverti compila i campi sottostanti e clicca su iscrizione.




Il Giardino dei Giusti di Milano

contro tutti i genocidi

Il 24 gennaio 2003, a Milano, in un'area del parco Monte Stella, è stato inaugurato il Giardino dei Giusti di tutto il mondo, gestito da un'associazione appositamente costituita dal Comune di Milano insieme all'Unione delle Comunità Ebraiche Italiane e al Comitato Foresta dei Giusti-Gariwo.
Nel corso degli anni sono state onorate figure esemplari di resistenza morale in Rwanda, in America Latina, in Bosnia, nell'Europa oppressa dal nazismo e dal comunismo, in Tunisia, in Russia, in Iran.

leggi tutto

Multimedia

"Libano, un albero a Milano per il martire Kassir"

Video di Antonio Ferrari, editorialista del Corriere della Sera

La storia

Enrico Calamai

vice console che ha salvato 300 persone dalla dittatura militare