Gariwo: la foresta dei Giusti GariwoNetwork

English version | Cerca nel sito:

Offida

La targa del Giardino

La targa del Giardino I. C. Offida

Inaugurato il 6 giugno 2015 il Giardino dei Giusti di Offida (AP) in memoria di alcuni abitanti del posto che durante la Seconda Guerra Mondiale salvarono la famiglia Ventura, formata da quattro persone, dalle persecuzioni razziali. 

Alla cerimonia, promossa dall'Istituto Comprensivo di Offida e l'Amministrazione comunale, hanno partecipato il sindaco Valerio Lucciarini, il vicesindaco Isabella Bosano, il dirigente scolastico dell'I.C. di Offida Daniele Marini, il nipote di Beniamino Ventura, che porta lo stesso nome, i ragazzi e i docenti della scuola di Offida, figli, nipoti e parenti dei Giusti con le loro testimonianze e la cittadinanza tutta. 

Nel corso della giornata è stato piantato un albero d'ulivo in ricordo di Adelino Talamonti, Camillo Talamonti, Antonio Piersimoni e Umberto Ciabattoni.

Non perderti le storie dei Giusti e della memoria del Bene

Una volta al mese riceverai una selezione a cura della redazione di Gariwo degli articoli ed iniziative più interessanti. Per iscriverti compila i campi sottostanti e clicca su iscrizione.




Giardino dei Giusti di Offida (AP)

Le immagini dell'inaugurazione