English version | Cerca nel sito:

Pontecurone

In questo Giardino si onorano i figli e le figlie della "Piccola Opera della Divina Provvidenza" che con la loro solidarietà eroica hanno onorato Dio e gli uomini seguendo l’esempio di San Luigi Orione: recita così la targa posta all'ingresso del Giardino dei Giusti dell'Umanità di Pontecurone - inaugurato il 14 maggio 2021, all'interno dell'area dei giardini pubblici "Giovanni Paolo II" - con la piantumazione di nuovi alberi dedicati ai Giusti.

Sono sette i Giusti onorati all'interno del Giardino: Don Gianbattista Lucarini, Don Lorenzo Nicola, Don Gaetano Piccinini, Don Giuseppe Pollarolo, Don Enrico Sciaccaluga, Suor Maria Croce Manente e Suor Maria Stanislaa Bertolotti.

Nel Giardino non sono onorati Giusti per tutti i genocidi, ma figure religiose locali che durante la Seconda guerra mondiale hanno difeso i più deboli e i perseguitati. 

14 maggio 2021

Non perderti le storie dei Giusti e della memoria del Bene

Una volta al mese riceverai una selezione a cura della redazione di Gariwo degli articoli ed iniziative più interessanti. Per iscriverti compila i campi sottostanti e clicca su iscrizione.




Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le norme sulla privacy e i termini di servizio di Google.


Indirizzo
Corso Palmiro Togliatti, 50
15055 Pontecurone, AL
Provincia di Alessandria (Piemonte)

Contatti
Marialuisa Ricotti
marialuisa.ricotti@libero.it