Gariwo
QR-code
https://it.gariwo.net/giardini/giardino-di-roma/matteotti-e-naval-nyj-nuovi-giusti-al-giardino-di-roma-27126.html
Gariwo

Matteotti e Naval'nyj nuovi Giusti al Giardino di Roma

la cerimonia si terrà a Villa Pamphilj l'11 aprile alle ore 10.30

ROMA - Giovedì 11 aprile alle ore 10,30, presso il Giardino dei Giusti dell'Umanità di Roma, in villa Pamphilj (via della Nocetta, 30) si terrà la cerimonia per il riconoscimento di nuovi Giusti, nell’ambito delle celebrazioni legate alla Giornata dei Giusti dell’Umanità.

Nel corso della cerimonia saranno messe a dimora due piante di ulivo per onorare la memoria di Giacomo Matteotti e di Alexej Naval'nyj, due persone che in contesti storici e geografici distanti hanno sacrificato la loro vita in difesa della democrazia. A fianco delle due piante saranno collocate pietre con il nome dei dedicatari, donate rispettivamente dalla Fondazione Matteotti e dal Movimento Europeo di Azione Nonviolenta.

Giacomo Matteotti viene onorato in occasione del centenario del suo omicidio, avvenuto dopo che ebbe denunciato le illegalità della nascente dittatura di Benito Mussolini. Anche la morte del prigioniero politico russo Alexej Naval'nyj, avvenuta nella colonia penale di Charp, lo scorso 16 febbraio, ci ricorda che “il Giusto è anche colui che con il suo urlo riscatta la maggioranza silenziosa”, come ha scritto la giornalista russa Anna Zafesova.

Il Giardino dei Giusti dell'Umanità in Roma è stato inaugurato nel marzo 2018 per ricordare i Giusti, quelle persone che durante i genocidi e i momenti più bui della storia si sono prodigate per difendere la dignità umana e contrastare ogni forma di pregiudizio, anche rischiando la vita.
Il giardino romano, posto nell’area un tempo agricola di Villa Pamphilj, fa parte della rete internazionale dei Giardini dei Giusti dell’Umanità coordinata dalla Fondazione Gariwo, (acronimo di Gardens of the Righteous Worldwide) che da oltre 25 anni si occupa promuovere la memoria e le storie dei Giusti. Nel 2012 Gariwo ha ottenuto, con una dichiarazione del Parlamento europeo, il riconoscimento della Giornata dei Giusti dell’Umanità, che dal 2017 è solennità civile in Italia con la legge n.212. Tutte le iniziative pubbliche legate alla Giornata dei Giusti dell’umanità sono consultabili su www.6marzo.eu

Alla cerimonia di Villa Pamphilj dell’11 aprile, promossa con il supporto dell’Assessorato all’Agricoltura Ambiente e Ciclo dei rifiuti, della presidenza del XII Municipio e Assessorati, interverranno:

  • Elio Tomassetti, presidente Municipio Roma XII
  • Anna Foa, storica, comitato scientifico Fondazione Gariwo
  • Giovanna Grenga, ambasciatrice Fondazione Gariwo
  • Giovanni Maria Flick, già presidente Corte Costituzionale
  • Tatiana Vite, Russi contro la guerra
  • Giorgio Benvenuto, presidente Fondazione Buozzi
  • Yolande Mukagasana, scrittrice sopravvissuta al genocidio in Ruanda
  • Alberto Aghemo, presidente Fondazione Matteotti
  • Maurizio Colace, Movimento Europeo di Azione Nonviolenta
  • Joshua Evangelista, responsabile comunicazione Fondazione Gariwo

  • Gli interventi saranno preceduti dai saluti istituzionali


Per informazioni:

Referente Giardino dei Giusti dell’Umanità in Roma

Giovanna Grenga [email protected] - [email protected]

Ufficio stampa Fondazione Gariwo

Joshua Evangelista [email protected]

Non perderti le storie dei Giusti e della memoria del Bene

Una volta al mese riceverai una selezione a cura della redazione di Gariwo degli articoli ed iniziative più interessanti. Per iscriverti compila i campi sottostanti e clicca su iscrizione.




Grazie per aver dato la tua adesione!

Contenuti correlati