Gariwo: la foresta dei Giusti GariwoNetwork

English version | Cerca nel sito:

San Benedetto Val di Sambro

cerimonia d'inaugurazione

cerimonia d'inaugurazione

Il 6 marzo 2019, a San Benedetto Val di Sambro, un paese dell'Appennino tra Bologna e Firenze, è nato un nuovo Giardino dei Giusti. I grandi alberi vicino al Palazzo del Comune sono stati dedicati a Hamadi ben Abdesslem, Alfonso Canova, e alla Guardia costiera. L'inaugurazione - con la partecipazione dei plessi di San Benedetto Val di Sambro e Pian del Voglio e la collaborazione del Comune - è stata fatta alla presenza sindaco, delle autorità, del dirigente scolastico, dei carabinieri e della polizia.

Contemporaneamente, nella frazione di San Benedetto, Pian del Voglio, sono stati piantati nel parco giochi nuovi alberi da frutto, che verranno curati dagli studenti, dedicati a Gino Bartali, Antoine Leiris, Salah Farah. Anche in questo caso alla presenza delle autorità. Durante la cerimonia sono state lette le schede dei Giusti su cui gli studenti hanno lavorato anche per la Giornata della Memoria.

Non perderti le storie dei Giusti e della memoria del Bene

Una volta al mese riceverai una selezione a cura della redazione di Gariwo degli articoli ed iniziative più interessanti. Per iscriverti compila i campi sottostanti e clicca su iscrizione.





Visualizzazione ingrandita della mappa

Indirizzo
Via Roma, 39
40048 San Benedetto Val di Sambro
Provincia di Ferrara (Emilia-Romagna)

Contatti
Calusi Paolo dirigente scolastico dell'Istituto comprensivo di San Benedetto Val di Sambro
+39 0534 93266
paolocalusi@iccastiglione.istruzioneer.it

Articoli:

Voi, ragazzi del Vailati, avete dato un buon esempio all’umanità intera

la lettera di Hamadi Abdesslem agli studenti del bus sequestrato


Come se non fosse un fulmine

progetto educativo-culturale su i Giusti


A Stoccarda una mostra-spettacolo su Baumann e il club dei Kickers

gli alunni della scuola Johann-Friedrich-von-Cotta-Schule