Gariwo: la foresta dei Giusti GariwoNetwork

English version | Cerca nel sito:

La rassegna stampa sul Giardino dei Giusti di Varsavia

inaugurato il 5 giugno 2014

Il cippo per Marek Edelman al Giardino dei Giusti di Varsavia

Il cippo per Marek Edelman al Giardino dei Giusti di Varsavia

Il 5 giugno 2014 è stato inaugurato a Varsavia il primo Giardino dei Giusti della Polonia, nato sull'esempio del Giardino del Monte Stella di Milano nel quartiere di Wola, dove un tempo sorgeva il ghetto della città. 

Sei alberi di melo selvatico con altrettanti cippi sono stati posati in onore di Marek EdelmanJan KarskiMagdalena Grodzka-GuzkowskaTadeusz MazowieckiAnna Politkovskaja e Antonia Locatelli. Una targa è stata posta all'ingresso del Giardino per ricordare la collaborazione tra Gariwo e il Comitato per il Giardino dei Giusti di Varsavia che ha reso possibile la creazione di questo luogo. 

Alla cerimonia, celebrata il giorno dopo il 25esimo anniversario delle prime elezioni semi-libere in Polonia il 4 giugno 1989, hanno preso parte il sindaco di Varsavia Hanna Gronkiewicz- Waltz, il presidente del Comitato per il Giardino dei Giusti di Varsavia Zbigniew Gluza, il presidente della Casa di Incontri con la Storia di Varsavia Piotr Jakubowski con la responsabile dell'organizzazione della cerimonia Anna Ziarkowska, la celebre attrice Maja Komorowska, Marc-Henri Fermont, familiare del presidente per trent'anni della Commissione dei Giusti di Yad Vashem Moshe Bejski, il presidente di Gariwo Gabriele Nissim e Lena Kolarska-Bobińska, attuale Ministro dell'Istruzione polacco e, in qualità di europarlamentare, prima firmatria della dichiarazione istitutiva del 6 marzo - Giornata europea dei Giusti, ratificata dal Parlamento europeo il 10 maggio 2012.


Nel box approfondimenti la rassegna stampa sull'iniziativa

10 giugno 2014

Non perderti le storie dei Giusti e della memoria del Bene

Una volta al mese riceverai una selezione a cura della redazione di Gariwo degli articoli ed iniziative più interessanti. Per iscriverti compila i campi sottostanti e clicca su iscrizione.




Inaugurazione Giardino de Giusti di Varsavia

Il Giardino dei Giusti di Varsavia

il primo in Polonia

Il 5 giugno 2014 è nato il Giardino dei Giusti di Varsavia, il primo in Polonia - Paese che ha conosciuto i due totalitarismi del Novecento, nazismo e comunismo - nato sull'esempio del Giardino del Monte Stella. La scelta della data non è casuale: è stato infatti deciso di inaugurare il Giardino il giorno dopo il 25esimo anniversario delle prime elezioni semilibere in Polonia, il 4 giugno 1989, che portarono poi alla caduta del comunismo.

Il Giardino, situato nel quartiere di Wola, vicino al luogo in cui sorgeva il Ghetto, nasce dalla collaborazione tra Gariwo e il Comitato per il Giardino dei Giusti di Varsavia, costituito su impulso di Tadeusz Mazowiecki - ex Primo Ministro polacco e tra i fondatori di Solidarnosc - durante le celebrazioni della prima Giornata europea dei Giusti, il 6 marzo 2013.

leggi tutto

Multimedia

Il Giardino dei Giusti di Varsavia

nel racconto di Annalia Guglielmi

La storia

Jan Karski

Cercò invano di avvertire le Grandi Potenze della Shoah